Tolosa, 18 nov – Il ponte sospeso di Mirepoix-sur-Tarn è crollato questa mattina poco dopo le 8. Una ragazza di 15 anni è rimasta uccisa insieme ad un’altra persona.

Due morti

Questa mattina, intorno alle 8, è crollato un ponte sul fiume Tarn a Mirepoix-sur-Tarn, a nord di Tolosa, in Francia. Secondo quanto si apprende dai media locali, è rimasta uccisa una ragazza di 15 anni che stava attraversando il ponte, che era sul ponte a bordo dell’auto guidata dalla madre. Quattro persone sono state messe in salvo dai soccorritori, tra cui anche la madre della ragazza. Il corpo di una seconda vittima è stato ritrovato dopo poche ore, secondo la radio Rtl.

Un camion troppo pesante

La Dépêche du Midi riferisce che il crollo sarebbe stato causato dal passaggio sul ponte di un camion il cui peso andava oltre il limite consentito. Alcuni testimoni dicono di aver visto anche una seconda auto cadere nel fiume, e potrebbero esserci diverse persone disperse, ora cercate dalle decine di soccorritori arrivati sul posto. Il ponte sul fiume Tarn a Mirepoix-sur-Tarn era stato costruito nel 1935 e nel 2003 vi erano stati grandi lavori di manutenzione.

Un fiume profondo

Nel punto in cui il ponte è crollato, il fiume è molto profondo raggiungendo profondità maggiori di 20 metri. Il ponte con struttura in metallo “apparentemente era stato costruito correttamente”, ha detto il procuratore di Tolosa. Non avrebbe presentato “nessun problema strutturale” nel corso dell’ultima ispezione “dettagliata” del 2017. L’ultimo controllo è stato effettuato a dicembre 2018.

Ilaria Paoletti

3 Commenti

Commenta