Roma, 26 giu – Boris Johnson non vuole nessun negoziato con Mosca. Al G7 di Elmau il premier briannico è molto duro, come riportato da Tgcom24.

Johnson, l’avvertimento a Macron: “Nessun negoziato con Mosca”

Johnson è diretto e ammonisce contro qualsiasi negoziato con Mosca. Durante l’incontro bilaterale con il presidente francese Emmanuel Macron, il premier britannico ribadisce il suo “no a una soluzione negoziata”, e da “ogni tentativo” di promuoverla. Per lo meno “in questo momento”, in quanto trattare significherebbe prolungare “l’instabilità mondiale”. Sulla guerra i due leader si sono dichiarati ottimisti circa la possibilità di “invertirne il corso”. In verità, a rigor di logica, sembra che per Johnson prolungare la guerra significhi maggiore stabilità, per quanto le parole cerchino di sostenere il contrario.

Tetto ai prezzi del petrolio, Washington vuole l’embargo dell’oro russo

Il tetto al prezzo del petrolio è stato al centro delle discussioni dei cosiddetti “sette grandi”. Dal canto loro, gli Stati Uniti si sono dichiarati favorevoli, per bocca del presidente Joe Biden. Il price cap sul greggio, però, procederà su un binario parallelo e contemporaneo a quello del gas. Energia e inflazione sono due elementi centrali in questo momento storico. E potrebbero esserlo ancora di più in futuro. Da parte americana, però, si insiste anche su un altro argomento, ovvero un bando dell’oro proveniente dalla Russia. I leader del G7 “lo annunceranno presto” secondo il presidente statunitense.

Alberto Celletti

La tua mail per essere sempre aggiornato

4 Commenti

  1. Azzi di #EU e #USA a secco d’oro
    https://www.youtube.com/watch?v=8F-20RzjBQ4

    con Russia, Cina e India che vogliono il ritorno al #Gold standard stanchi di carta igienica usata con Washington stampato sopra, ed è noto
    https://www.gold-eagle.com/article/greenspan-warns-%E2%80%9Cearly-days-crisis%E2%80%9D-inflation-coming-and-urges-return-gold-standard

    E la crisi arriverà con i bilancy 2022, continuate a monetizzare “investimenti” e mettete da parte i soldi per l’economia reale.

    Il benzinaio e il fornaio con il portafoglio titoli non vi danno niente, vogliono portafogli con soldi 😛

Commenta