Il Primato Nazionale mensile in edicola

Bruxelles, 4 feb – L’adesione della Gran Bretagna all’Unione Europea si è conclusa in modo imbarazzante la scorsa settimana dopo che al rappresentante del Regno Unito è stato detto addio da uno dei membri dell’istituto in modo diciamo … peculiare.



Altro che “buona fortuna” … 

L’infelice errore di traduzione è stato fatto nei confronti di Sir Tim Barrow da Irena Andrassy, ​​rappresentante permanente della Croazia a Bruxelles. Durante l’incontro finale pre-Brexit del rappresentante inglese con i suoi colleghi degli Stati membri dell’Unione Europea, la Andrassy ha frainteso il senso di un modo di salutare inglese: “good riddance”, che si intende per lo più in un “meno male che ve ne siete andati”. A quanto sembra, la croata lo intendeva come un sincero “buona fortuna”.

Black Brain

Si pensava a una critica Ue

I diplomatici presenti hanno dichiarato al Financial Times che il commento inizialmente non è stato inteso come un colpo basso nei confronti del Regno Unito, poi qualcuno ha iniziato a pensare che fosse un modo per esprimere il disappunto nei confronti della Brexit da parte della rappresentante croata. Dopo si è compreso, tuttavia, che semplicemente qualcosa si era perso nella traduzione.

Addio rimarrà nella Storia

La stampa inglese non ha mancato di notare come la sfortunata osservazione della rappresentante croata resterà l’ultima frase proferita a un rappresentante del Regno Unito prima della Brexit da un membro della Ue. Un funzionario ha dichiarato: “Gli inglesi si sono goduti il lato divertente, hanno capito cosa intendeva dire la collega croata“. La croata Andrassy, dal canto suo, ha successivamente tentato di recuperare la brutta figura, dicendo di aver inteso il commento come uno scherzo. Ha twittato: “Un’altra cosa che condividiamo con i nostri amici britannici: un buon senso dell’umorismo …”

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. Valido il Vs. spunto… Non avete, non abbiamo idea di che disastri sono causati da traduzioni grossolane, ignoranti e presuntuose!! Torniamo, in fretta, a traduttori legali, con consapevolezza etica, in simultanea o meno; è impossibile altrimenti persino tentare di dialogare!!

Commenta