Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 21 apr – Alta tensione in Germania, in particolare a Berlino durante una manifestazione contro le misure restrittive anti Covid disposte dal governo e all’esame del Parlamento tedesco.



Germania, protesta in piazza a Berlino

Migliaia di persone sono scese in piazza per protestare e si sono verificati scontri con la polizia. Stando a quanto riportato dal Ntv, gli agenti – circa 2.200 quelli impiegati – avrebbero lanciato lacrimogeni in risposta all’aggressione da parte di alcuni manifestanti. Per disperdere la folla, stando a quanto riferito dai media locali, le forze dell’ordine intenderebbero usare anche gli idranti. La polizia tedesca scrive poi su Twitter di essere intervenuta per bloccare la protesta perché molti manifestanti non indossavano le mascherine e non rispettavano le regole di distanziamento.

Black Brain

La Reuters riferisce che sette persone sono state arrestate e la polizia ha usato spray al peperoncino contro alcuni manifestanti intenti a lanciare bottiglie. “Pace, libertà, niente dittatura!”, grida chi è sceso in piazza, ritenendo che le restrizioni violino i principi sanciti dalla costituzione tedesca.

Cosa prevedono le nuove misure tedesche

Le nuove misure impongono varie limitazioni ad attività commerciali e sportive. Oltre a un coprifuoco notturno analogo a quello in vigore in Italia: dalle 22 alle 5 del mattino. C’è però una sostanziale differenza, perché in Germania il coprifuoco scatta soltanto in un determinato distretto o territorio dove viene registrata un’incidenza settimanale superiore ai 100 casi per 100mila abitanti per tre giorni consecutivi.

Le scuole tedesche chiuderanno poi là dove l’incidenza settimanale dei casi sarà superiore ai 165 ogni 100mila abitanti. La cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha difeso il nuovo provvedimento affermando che “il virus non ascolta le mezze misure. Capisce solo una lingua: la forza”. Il coronavirus “non negozia” e “ogni forma di esitazione è inutile”, ha detto la Merkel. Nelle ultime 24 ore in Germania sono stati registrati 24.844 casi e l’incidenza settimanale è di 160,1 per 100mila abitanti.

Alessandro Della Guglia

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. La Merkel stava perdendo il potere.Cosa meglio di un bel allarme sanitario? Hanno inoltre reso obbligatori tamponi settimanali che serviranno ad aumentare i casi ed a tenere all’ infinito i tedeschi imbavagliati con museruola e incarcerati di notte come in Italia

Commenta