Il Primato Nazionale mensile in edicola

Tokyo, 1 gen – La notte di Capodanno a Tokyo è stata purtroppo all’insegna della paura. Durante i festeggiamenti in piazza, un minivan è infatti piombato a tutta velocità contro la folla e ha investito intenzionalmente le persone che si trovavano per strada: 9 i feriti. Un giapponese di 21 anni, alla guida del veicolo, è stato arrestato dalle forze dell’ordine nipponiche.



L’episodio è avvenuto stanotte, poco dopo la mezzanotte, su Takeshita Dori, una strada molto frequentata anche dai turisti, non lontano dal santuario Meiji a Harajuku, nel quartiere di Shibuya. Il 21enne è stato identificato, si tratterebbe di Kazuhiro Kusakabe, ed è adesso accusato di tentato omicidio. Secondo gli inquirenti si sarebbe infatti trattato di un gesto intenzionale. Stando a quanto riportato dall’emittente nazionale Nhk, Kukasabe avrebbe dichiarato di aver agito “per punizione per la pena di morte”, senza però fornire altri dettagli.

Black Brain

Alessandro Della Guglia

 

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. Sono proprio gli individui come questo Kazuhiro Kusakabe che confermano che la pena di morte sia cosa buona e giusta.

Commenta