Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 22 apr – Nelle scorse ore il sottobosco di twitter, 4chan, telegram è letteralmente esploso perché documenti sottratti dai server di numerosi importanti attori istituzionali sono stati diffusi. Al momento pare siano state soprattutto diffuse una enorme quantità di credenziali (mail, username e password), ma quel che fa davvero tremare i polsi sono i bersagli di questo attacco hacker: la Gates Foundation di Bill Gates, l’Organizzazione mondiale della sanità, la Banca Mondiale, il famoso (o famigerato) Istituto di Virologia di Wuhan ed il Cdc americano (Centro Federale per il controllo e la prevenzione delle malattie). I grandi media sono stati particolarmente cauti nel riportare la notizia e hanno lasciato passare qualche ora prima di prendere il coraggio a due mani e toccare la questione.



L’imbarazzo dei media ufficiali

Per ora solo il Washington Post ha dedicato una pagina sottolineando che si tratta di circa 25 mila credenziali e che è già stato verificato da esperti informatici anglosassoni che si tratta di indirizzi e credenziali verificati e reali. Nel dettaglio sono stati diffuse 5120 credenziali legate alla Banca Mondiale, 6857 legate al Cdc degli Stati Uniti, 2732 legate alla Organizzazione mondiale della sanità. Il resto appartiene alla Fondazione Gates o ai laboratori di Wuhan.

Black Brain

Fbi per ora non ha rilasciato dichiarazioni e il portavoce di Twitter ha chiarito che la piattaforma sta facendo l’impossibile per bloccare la diffusione dei dati eliminando account e link: ovviamente è difficile pensare che ci stiano riuscendo e non sarà sicuramente facile farlo visto che i file non sono di grandissimi dimensioni (rispetto perlomeno ai leak a cui siamo stati abituati in passato) e stanno viaggiando alla velocità della luce su ogni tipo di piattaforma.

L’accusa all’estrema destra

Quel pochissimo che la grande stampa ha scritto in merito alle eventuali attribuzioni di questo colpo al momento, con molta cautela, sembra tirare in ballo la fantomatica “estrema destra”. Siti come Vice parlano apertamente di “ambienti neo nazisti accelerazionisti” cercando di fare collegamenti che definire “deliri complottisti” è francamente un complimento. Al momento è presto esprimere giudizi ma il livello di sofisticazione tecnica sembra più indirizzare verso un attore statale più che alla scena hacker, ma è anche vero che nell’ultimo decennio questi due mondi sono finiti per sovrapporsi molto più di quanto si immagini.

Certamente per gli amanti del “Piano QAnon”, la teoria (effettivamente poco credibile) secondo la quale esiste una sorta di anti-deep state patriottico che sta combattendo il deep state guerrafondaio e dittatoriale nel mondo occidentale, ora hanno effettivamente un ottimo motivo per cominciare a credere che qualcosa di vero nelle loro speranze ci possa anche essere. Il legame tra Bill Gates, Organizzazione mondiale della sanità e responsabilità cinesi in merito alla pandemia Covid-19 sono state a lungo un grande argomento di discussione nel micromondo di chi credeva al “piano Q”; beh, che dire: ora avranno la possibilità di scoprire quanto i QAnonisti avessero eventualmente ragione.

Guido Taietti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

4 Commenti

  1. Per fare capire chi è Gates dal sito maurizioblondet.it;
    “..“Grazie a una donazione di 1,2 miliardi di dollari e la promessa di sradicare la polio”, ricorda Kennedy jr. – , Gates ha preso il controllo del National Advisory Board (NAB) dell’India e ha imposto 50 vaccini contro la poliomielite (dai 5 che erano) a tutti i bambini prima dei 5 anni. I medici indiani accusano la campagna Gates di aver causato una devastante epidemia di poliomielite che ha paralizzato 496.000 bambini tra il 2000 e il 2017. Nel 2017, il governo indiano ha terminato il regime di vaccini di Gates e sfrattato Gates e i suoi compari dal NAB. I tassi di paralisi della polio sono scesi precipitosamente.”
    Ecco chi ci vuole fare vaccinare obbligatoriamente con un vaccino microchip senno’ rimaniamo ai domiciliari.

  2. Complottismo ,farneticazioni ,tutte cose attribuite come al solito alla destra
    Senza contare che i giornali le tv i miliardari le più alte cariche giudiziarie sono in mano a una sinistra falsa opportunista che predica bene e razzola malissimo, criticano tutto e tutti semplicemente perché una buona idea non è partita da loro perché fanno dell’intelligenza la morale la genialità e lungimiranza cose loro, la destra è stupida arrogante e con mania di grandezza.
    Veramente non si capisce perché si continui con questi luoghi comuni.
    La storia, quella scomoda alla sinistra parla di disastri e vittime in numeri incalcolabili.
    L’ideale di sinistra è buono è per il bene dei popoli,dell’ambiente ecc.
    Peccato che poi tutto questo ideale cosí bello viene messo in campo per sopraffare Il prossimo con la convinzione che l’altro sia stupido e non si accorga di niente.
    Credo che per fortuna ci sia ancora una parte di sinistra buona e libera ma so anche che quella parte non arriverà mai nei posti che contano,li dove arriva solo chi amico di,dove arriva solo chi è indottrinato E chi ha imparato il disco a memoria.
    È ridicolo quanto questi esponenti siano uguali nel linguaggio ed impostazione,persino i movimenti.
    La gente è stufa di tutto questo.
    La gente,anzi le genti di tutto il mondo non vogliono più sentire discorsi,
    Ci vogliono i fatti ma fatti orientati ad un bene comune non convincendo con discorsi incomprensibili ai più ma diretti al bene e soprattutto arricchimento di pochi.
    Basta con destra,sinistra centro,su e giù.
    Una cosa fatta bene è fatta bene è basta,non conta chi la fa.
    Nella bellissima costituzione Italiana oltre a tutti gli articoli che regolano le leggi e la vita della nazione vi è una dicitura che nel caso ci siano problemi ad interpretare e applicare dette norme bisogna sempre adottare il comportamento del buon padre di famiglia.
    E penso di aver detto tutto.

Commenta