Il Primato Nazionale mensile in edicola

11666027_1148455715181518_3150540574608865718_nDamasco, 8 lug – La grande operazione congiunta di Hezbollah e dell’Esercito siriano (SAA) lanciata per liberare l’importante altipiano di Al-Zabadani e mettere così  in sicurezza il confine sta avendo successo.

Secondo Al-Masdar News le forze armate siriane sono pronte a prendere il pieno controllo della città. Sembra infatti che che le forze lealiste stiano occupando il il Checkpoint di Shalaah, sulla via principale e siano a poche centinaia di metri dall’abitato.

fd224e2f828647f49f570f6f4818b814_18Intanto da est si riferisce di attacchi d’artiglieria e missili di Hezbollah, circa duecento terroristi si sono dati alla fuga mentre sono già un centinaio sono stati uccisi o catturati.

Tra i ribelli catturati dalle forze lealiste molti non sarebbero siriani, il governo ha pubblicato le loro foto su internet.

Alberto Palladino

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta