Il Primato Nazionale mensile in edicola

isisTripoli, 24 feb – In attesa di ricevere i raid dei Reaper americani in partenza da Sigonella tra una settimana, milizie dell’Isis hanno attaccato Sabrata, 70 km a ovest di Tripoli, prendendo il controllo di varie zone strategiche della città. Prima di essere respinti dal quartier generale occupato per tre ore, secondo quanto reso noto da due funzionari locali, i jihadisti hanno ucciso 19 guardie decapitandone 12.

Sangue di Enea Ritter

L’attacco palesa l’imprevedibilità e la presenza ancora forte dell’Isis in questa zona della Libia. Nonostante infatti i bombardamenti dei caccia americani effettuati la scorsa settimana proprio su Sabrata, snodo chiave per i profughi e per il petrolio diretti verso l’Italia, i jihadisti in Libia continuano a compiere attentati ed occupare luoghi strategici.

Black Brain
Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

6 Commenti

Commenta