Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 28 dic – Quando paranoia e moralismo si intrecciano il rischio di cadere nel ridicolo è dietro l’angolo. La Nbc, noto network televisivo americano, ha vietato gli abbracci tra colleghi e i passaggi a casa in taxi. Pena addirittura il licenziamento. Dopo che Matt Lauer, noto presentatore di Nbc News, è stato licenziato per “comportamenti sessuali inappropriati”, la tv statunitense ha deciso di adottare una politica di “tolleranza zero” nei confronti delle molestie. Come se un semplice contatto tra due persone possa condurre inevitabilmente a questo.

Il New York Post scrive che “ai dipendenti è stato detto che, se scoprono tresche o relazioni inappropriate in ufficio, devono comunicarlo alle Risorse umane, ai loro superiori o alla linea telefonica anti molestie dell’azienda”. Secondo quanto appreso dal quotidiano Usa, che cita una fonte anonima, “i membri dello staff sono scioccati perché ci si aspetta che facciano la spia contro gli amici”. Rischio di delazioni e di vendette personali quindi? A parte questa eventualità, quello che appare decisamente grottesco è il divieto di  qualunque tipo di contatto fisico.

Stando alla stessa fonte citata dal giornale americano, i dipendenti della Nbc sarebbero stati avvertiti così: “L’abbraccio con un collega dev’essere rapido, seguito da un immediato rilascio. Allontanarsi per evitare il contatto corporeo”. Un lavoratore della rete televisiva ha poi rivelato: “Ai membri dello staff è stato detto di segnalare tutto alle risorse umane, al loro superiore o alla linea telefonica anti-molestia dell’azienda”. Non solo, sempre secondo il dipendente Nbc: “C’è stata una serie di regole ridicole emesse su altri comportamenti d’ufficio. Una riguarda l’abbraccio: se desideri abbracciare un collega, devi fare un rapido abbraccio, quindi un rilascio immediato e allontanarti subito per evitare il contatto con il corpo”.

Eugenio Palazzini

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

6 Commenti

  1. Saranno ammessi baci solo fra gay, pedofili, gender,transgender, trans former ed eunuchi,vietati gli abbracci fra eterosessuali poiché potrebbero offendere sodomiti e lesbiche femministe, vietati i baci fra maschio e femmina altrimenti i bambini potrebbero pensare che per fare figli c’è bisogno di un padre ed una madre, deportati sui monti a badare le greggi le ragazze e i ragazzi che provano pulsioni amorose fra loro…..siamo alla canna del gas,siamo al ridicolo, usa oramai paese obamizzato e schiavizzato dalle lobby costituite dagli esseri umani più indegni.

  2. quoto ogni parola.
    e questo schifo sta venendo anche qui….anzi è già qui,come ben si vede dalla vicenda del sindaco di mantova,scagionato in questi giorni dall’accusa di molestie.
    ora…una cosa non ho sentito dire da nessuna parte:
    la donna che ha denunciato la molestia inesistente (inventandosi anche dei finti sms sul telefono,pare)
    verrà punita,per aver cercato di trascinare nel fango un innocente?
    io credo di no.

    visto come stiamo derivando,
    personalmente credo che sia lampante la necessità di togliere dal nostro ordinamento tutte le leggi che hanno introdotto l’inversione dell’onere della prova:
    è un’aberrazione giuridica repellente che non viene considerata ammissibile nemmeno per un omicidio,
    che è un reato ben più grave…

    e già che ci siamo,direi che è urgente anche inserire un
    limite massimo di tempo ragionevole …sei mesi o un anno,
    per denuncia di molestie,stalking,violenze e stupri,
    e il concetto di responsabilità legale,per il denunciante:
    se si accusa qualcuno di un crimine grave (come uno stupro,ma non solo)
    si DEVE poter provare le accuse:.
    se non ci si riesce…perchè non si hanno prove oggettive o testimonianze valide,
    è più che giusto che ci si esponga sia ad una sanzione pecuniaria in ragione del danno arrecato alla persona ingiustamente accusata…
    risarcimento che dovuto in contemporanea (e non in sostituzione)
    ad una idonea sanzione detentiva,
    che DEVE, essere proporzionata agli anni di carcere a cui esponi
    la persona che accusi.

    scommettiamo che dopo queste modifiche
    le denuncie di stalking,molestie e stupri si riducono esclusivamente a quelle reali?

    e questo tipo di menate paranoiche NON avranno più alcuna ragion d’essere….

  3. capisco.
    alla fine siete un altro sito che permette solo il politically correct,eh?
    mi chiedo spesso dove han lasciato le palle,gli italiani:
    perfino qui,che tirate a destra…
    non avete nemmeno il coraggio di lasciar parlare chi pretende una parità “vera” nelle leggi dello stato.
    in cosa siete diversi dai sinistrati e dai loro media?
    bah….
    conigli.

  4. come non detto:
    che uomo di poca fede,sono…
    beh,meglio così.
    scusate tanto per l’accusa ingiusta,eh?
    e auguri per l’anno nuovo.

Commenta