Benidorm, 24 giu – Paul Gascoigne, celebre e sregolato giocatore ex Lazio, ha guidato un coro di alcuni villeggianti e vacanzieri a Benidorm: il video in cui, nel coro, insulta il Papa e l’esercito irlandese di liberazione (l’Ira) è diventato subito virale.

Gascoigne, vacanze spagnole

Molti erano i fan radunati sabato per vedere l’ex centrocampista della nazionale inglese, 52 anni, esibirsi all’Ibrox Bar nella località spagnola della Costa Blanca, luogo dove è stato filmato mentre si univa al canto, di chiara matrice protestante, che ha destato pi tanto scandalo. Gascoigne, infatti, ha giocato per i Glasgow Rangers, club storicamente protestante. Questo spiega come mai abbia deciso di cantare un adattamento decisamente controverso della canzone di Tina Turner Simply the best, dedicato al pontefice e ai nazionalisti irlandesi, che come ben sappiamo sono prevalentemente cattolici.

Il video diventato virale

Un video è stato pubblicato dall’account del bar stesso sui loro social: è chiaro vedere nel filmato il Gascoigne, che si gode ora una meritata pensione dopo anni di eccessi ai limite dell’autodistruzione, che indossando una camicia azzurra e brillante abbraccia e canta insieme ad una folla di fan sudati e senza maglietta.  Solo pochi giorni fa, il sempre lucido Gazza, aveva postato su Twitter un video in cui fingeva di pescare a bordo piscina del suo albergo, corredando il filmato con la frase: “Sono qui da tre giorni e non ho preso niente”. A novembre del 2018 Gascoigne, ex Lazio e Tottenham, è stato accusato da una donna di averla molestata sessualmente mentre viaggiavano su un treno. Gascoigne si è sempre difeso dall’accusa.

Ilaria Paoletti

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here