Il Primato Nazionale mensile in edicola

Nelle ultime settimane i media mainstream hanno deciso di occupare le loro prime pagine con uno dei temi più cari al cosiddetto mondo «complottista»: gli Ufo. Il «nulla osta» per la trattazione di questo argomento – che ha permesso a chiunque di affrontare il tema senza poi doversi difendere da accuse di pazzia o senza dover dire addio alla propria carriera – lo ha dato Obama, parlandone, in più di una occasione, come di un problema reale. Come capita sovente, la qualità del dibattito si è poi progressivamente degradata, e sui grandi giornali è stato un fiorire di speculazioni su alieni e contatti ravvicinati del terzo tipo. Tuttavia, la domanda alla quale cercheremo di rispondere in questo articolo è la seguente: perché proprio ora l’amministrazione statunitense decide di parlarne e di coinvolgere il pubblico in un dibattito finora marginalizzato e gestito in modo opaco?



Questo articolo è stato pubblicato sul Primato Nazionale di luglio 2021

Black Brain

La mossa del Pentagono

Partiamo con una premessa: escludiamo che al Pentagono interessi trasmettere informazioni di questo tipo al pubblico mondiale per amore della trasparenza e della partecipazione democratica. Il tema è tecnicamente di pertinenza di chi, per propria costituzione, fa dell’opacità e della «negazione plausibile» la propria ragion d’essere (quella plausible deniability di cui si fanno sempre scudo i vertici della catena di comando quelle rare volte che sono portati davanti ad una commissione parlamentare a non rendere conto del loro operato). Pertanto, è difficile pensare che, tutto ad un tratto, vi sia questo disinteressato desiderio di voler informare il pubblico.

Che cos’è di preciso un Ufo?

Ricordiamo che, tecnicamente, all’interno della definizione Ufo (Unidentified flying object, oggetto volante non identificato) stanno semplicemente tutti quei corpi volanti di origine non accertata. Quindi, ad esempio, droni o aerei di qualche potenza straniera sono tecnicamente Ufo. La sovrapposizione tra Ufo e alieni è invece eventuale e, ovviamente, al momento quantomeno indimostrabile.

Tuttavia, questa crescente attenzione sul tema e la scelta di portarlo al centro del dibattito potrebbe avere conseguenze politiche già nel brevissimo termine. Ad esempio, può essere funzionale a spingere Congresso e opinione pubblica americana ad accettare maggiori spese per quella neonata Forza spaziale creata da Trump negli ultimi mesi del suo mandato. Una branca delle forze armate Usa che, pur occupando – momentaneamente – una fetta sottile delle risorse gestite dal Pentagono, è in potenza destinata a diventare un enorme buco nero, pronto ad assorbire i soldi del contribuente americano. Questo perché, nei progetti Usa, non solo la militarizzazione dello spazio è inevitabile, ma essere i primi ad occupare questa nuova «dimensione del conflitto» è da considerarsi strategico per il godimento di un ulteriore, considerevole vantaggio militare nei confronti dei futuri competitor all’egemonia Usa.

Guerre stellari

Quale miglior modo per convincere il cittadino americano a pagare per un’enorme nuova struttura militare, quindi, se non mostrando immediatamente quanto essa serva a difendere la nazione da misteriose minacce non identificabili e impossibili da affrontare con i mezzi delle attuali forze armate Usa? D’altra parte, l’aumento di fondi per le forze di sicurezza, il loro maggior peso politico, il loro maggior «agio» legale è successivo e non precedente all’11 settembre. È inoltre sempre possibile – ed in realtà sta già accadendo – lasciar intendere al pubblico americano che parte di questi Ufo siano…

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. Monsignor Vigano in un suo video ha chiarito molto bene che gli extraterrestri sono la prossima paura da trasmettere ai popoli.E’ una strategia di riserva nel caso che il terrore covid e altre forme di terrore emanato dalle elites occulte non bastino a soggiogarci completamente.Gli alieni sono molto utili ,insieme al terrapiattismo,anche per sviare molte persone da una vera presa di coscienza sulle verità che ci nascondono quali la proprietà privata della moneta che usiamo, la falsa democrazia oramai instaurata con il terrore sanitario,le false flag quali torri gemelle,etc

Commenta