Roma, 1 lug — I leader del G7 hanno poco da «fare gli smargiassi» con battute sprezzanti sulle imprese atletiche di Vladimir Putin: secondo il presidente russo, infatti, Draghi, Johnson e compagnia bella offrirebbero uno «spettacolo disgustoso» se provassero a spogliarsi rimanendo a petto nudo come nelle iconiche foto che lo rappresentano a cavallo o a pesca.

Putin gela i leader G7: “Disgustosi a petto nudo”

Disgustosi a petto nudo: con queste parole Putin ha dunque risposto ai leader occidentali mentre si recava al vertice dei Paesi del Caspio avuto luogo ad Ashgabat, Turkmenistan, sottolineando il loro grado di decadimento fisico dovuto all’abuso di alcol e allo scarso esercizio fisico. La lapidaria affermazione è arrivata in seguito alla provocazione di Boris Johnson. Siamo a Elmau, dove si riuniscono i «potenti della Terra» (i 7 grandi accompagnati dalla Presidente della Commissione Ue Von der Leyen e il Presidente del Consiglio Ue Michel), che tra una tavola rotonda e l’altra trovano il tempo di farsi una «spiritosa» fotografia informale, casual. La foto di famiglia per apparire tutti più umani. Tutti i leader in camicia ma senza cravatta, tutti abbracciati e sorridenti mentre i loro sudditi — pardon, connazionali — si preparano ad attraversare la peggior crisi economica dai tempi della guerra.

Battute da avanspettacolo

Proprio a margine del gustoso quadretto il premier britannico aveva affermato che tutti i presenti potevano togliersi i vestiti per «far vedere che siamo più forti di Putin». Battutona raccolta dal Premier canadese Justin Trudeau — forse l’unico della compagnia che riuscirebbe a non apparire pietoso se si levasse la camicia — secondo cui i sette grandi  avrebbero dovuto emulare le pose plastiche di Putin, con l’immagine di una cavalcata a petto nudo. «Oh, yes. Una cavalcata è la cosa migliore», aveva rincarato Ursula von der Leyen. «Dobbiamo mostrare loro i nostri pettorali», la chiosa di Boris Johnson, che di pettorali non può certo dirsi dotato.

«Non so come vogliano spogliarsi, se sotto o sopra la cintura. Ma penso che in entrambi i casi sarebbe uno spettacolo disgustoso», è stata la fredda risposta di Putin. Senza voler parteggiare per il presidente russo, è molto difficile dargli torto.

Cristina Gauri

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta