Il Primato Nazionale mensile in edicola

Damasco 26 Dic – Immagini sconvolgenti che ci lasciano senza parole: prigionieri civili catturati dai gruppi ribelli usati come scudi umani e “parcheggiati” attorno alle piazzeforti e ai punti strategici dei comandi ribelli oppure utilizzati per coprire le riunioni dei capi terroristi in Siria.

Sangue di Enea Ritter





Black Brain

da Damasco Ayala Shbeeb 

a cura di Alberto Palladino

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta