Roma, 30 nov – Non solo Londra, anche in Olanda c’è stato un attacco probabilmente di matrice terroristica. Ieri sera un uomo armato di coltello ha ferito tre ragazzi minorenni davanti a un grande magazzino nel centro dell’Aja. Dinamica quindi molto simile a quella del London Bridge. Il luogo in cui è avvenuto l’attacco era particolarmente affollato per via dei saldi del Black Friday e la polizia ha chiesto a chi era presente di mostrare eventuali foto o video. Ancora però dell’attentatore non si sa molto, o almeno poco è trapelato.

Le forze dell’ordine olandesi stanno dando la caccia a uomo sui 45-50 anni, probabilmente di carnagione scura e che quando ha accoltellato i tre ragazzi indossava una tuta da jogging grigia, un giacchetto nero e una sciarpa. Stando a quanto riferito da alcuni testimoni, l’attentatore avrebbe scelto a caso le sue vittime, prima di darsi alla fuga e sparire nel nulla. “Non è ancora chiaro se si sia trattato di un atto terroristico”, ha fatto sapere la polizia.

Eugenio Palazzini

1 commento

Commenta