Roma, 24 mar — Quando troppa educazione ti porta dritta all’ospedale: è successo alla nota cantante brasiliana Viviane de Queiroz Pereira — in arte Pocah — che è finita al pronto soccorso per aver trattenuto un peto, o forse più di uno. Il motivo? L’artista si trovava con il proprio ragazzo e reputava imbarazzante l’idea di emettere flatulenze in sua presenza. Ritrovarsi in una corsia d’emergenza per pudore femminile.

Trattiene un peto, finisce in emergenza

«Ragazze, non vergognatevi di scoreggiare davanti al vostro ragazzo, perché ciò che è veramente imbarazzante è non lasciare dormire il vostro ragazzo perché state male, andare in ospedale con lui e sentire la diagnosi: “Gas intrappolati”», è l’appello che Pocah ha lanciato ai suoi 15,7 milioni di followers dal letto dell’ospedale dove è stata ricoverata.  È stata lei stessa a raccontare su Instagram quanto le è accaduto nelle scorse ore. «Mi sono svegliata alle 5:30 del mattino con forti dolori all’intestino e sono finita in ospedale». La ragazza riferisce di aver patito un crescendo di dolori lancinanti, che non accennavano a passare ma anzi si facevano via via più insopportabili. Il tutto per aver trattenuto un peto.

Fuori pericolo

La situazione è degenerata fino al trasporto in ospedale. Dopo alcuni accertamenti i medici del pronto soccorso si sono subito resi conto di quanto stava succedendo: a causarle i dolori era un accumulo di gas intestinali. Quanto avrà dovuto trattenere la povera Viviane per ridursi così? Sicuramente più di un peto. Per la 27enne è scattato il ricovero. Il malessere si è poi risolto nel giro di alcune ore. «Ora sono guarita e sto bene», ha assicurato Pocah ai milioni di follower.

Aldo Milesi

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

5 Commenti

  1. Tromba di culo sanità di corpo… Meglio che si disperda tra la gente che nelle mie viscere… Munirsi di vanvera… Appartarsi… Chi più ne ha più ne emetta in libertà sacrosanta.

Commenta