Cresce il numero di casi in cui gruppi di civili ucraini contrastano l’avanzata dei mezzi militari russi con la resistenza passiva: in uno degli ultimi episodi, documentato in un video diffuso sui social e rilanciato dalla Bbc, decine di di uomini — di cui molti anziani — impediscono il passaggio di un carro armato camminandogli tranquillamente incontro. Il conducente del mezzo non può fare altro che rimanere fermo. Le immagini arrivano da Koryukivka, nel nord dell’Ucraina.

Un cittadino blocca un carro armato

Sempre dalla stessa area arrivano le immagini — circolate due giorni fa — che i media e gli utenti social hanno già paragonato alla storica foto di piazza Tienanmen, scattata a Pechino nel 1989, dove un uomo rimaneva in piedi di fronte a quattro carri armati mentre il governo cinese reprimeva brutalmente le proteste anti-autoritarismo. La clip di 30 secondi girata nella regione di Chernihiv mostra un uomo sbarrare il passo a un carro armato: condivisa dall’emittente ucraina HB, ha fatto immediatamente il giro delle piattaforme social in tutto il mondo, spingendo molti cittadini ucraini a imitare il gesto.

Oggi le due delegazioni — russa e ucraina — si incontreranno a Gomel, vicino al confine tra Ucraina e Bielorussia. «Abbiamo convenuto che la delegazione ucraina si sarebbe incontrata con la delegazione russa senza precondizioni al confine ucraino-bielorusso, vicino al fiume Pripyat». Così aveva detto inizialmente il presidente ucraino Volodymyr Zelensky dopo i contatti con il presidente bielorusso Alexander Lukashenko. Prima ancora Zelensky si era dichiarato contrario ai negoziati in Bielorussia.

Cristina Gauri

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. Ulteriore prova provata che i soldati sono spesso veri umani piuttosto di certi serpenti malati vestiti da civili.

Commenta