Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 20 gen – La Corte Suprema degli Stati Uniti è stata evacuata per un allarme bomba. A riportarlo sono i media americani, secondo i quali sul posto è stata rafforzata la presenza della Guardia Nazionale e sono giunti gli artificieri per verificare se vi sia realmente un ordigno. La Corte, chiusa al pubblico a causa dell’epidemia di coronavirus, si trova a Washington direttamente di fronte al Campidoglio, dove oggi si svolgerà la cerimonia di insediamento del nuovo presidente statunitense Joe Biden. Stando a quanto riferito dalla Nbc l’allarme bomba è scattato mentre il presidente della Corte Suprema, John Roberts, stava avviando i preparativi per il giuramento di Biden. I funzionari della Corte hanno ricevuto una minaccia e l’edificio è stato evacuato.



Usa, capitale blindata per l’insediamento di Biden

Non è ancora chiaro se sia stato un falso allarme, quel che è certo è che la capitale Usa oggi è blindatissima. La tensione è alle stelle e verosimilmente lo sarà anche nei prossimi giorni. Da ieri in giro si vedono più militari e poliziotti che cittadini, oltre 20mila uomini della Guardia Nazionale sono giunti in città nei giorni scorsi. Con loro ci sono gli uomini dell’FBI e tre corpi di polizia che hanno chiuso il National Mall, luogo dove ogni quattro anni i cittadini si accalcano per assistere al giuramento del nuovo presidente. Barricate, posti di blocco, recinzioni ovunque. Il timore è che oggi gli animi si surriscaldino improvvisamente e qualcuno possa tentare un attacco.

Nel frattempo Donald Trump è arrivato poco fa in elicottero a Palm Beach, in Florida, dopo aver lasciato la Casa Bianca e aver promesso di “continuare a lottare”. Molti esponenti del Partito Repubblicano sono comunque arrivati a Capitol Hill per assistere all’insediamento di Biden e dunque riconoscerlo apertamente come nuovo presidente degli Stati Uniti. Tra loro c’è pure Ted Cruz, senatore del Texas che aveva contestato fortemente la certificazione della vittoria del candidato democratico alla presidenza Usa.

Eugenio Palazzini

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

5 Commenti

Commenta