Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 15 dic – Il regista Oliver Stone ha dichiarato di essersi sottoposto al vaccino russo Sputnik e si è detto stupito del fatto che l’Occidente lo ignori. «Ho fatto il vaccino qualche giorno fa. Non so se funzionerà, ma ho sentito parlare bene del vaccino russo».

Oliver Stone sceglie il vaccino russo

Ha spiazzato tutti l’annuncio del 74enne regista di Platoon e Natural born killers. Stone, che si trovava in Russia in visita alle centrali nucleari per il prossimo documentario sul cambiamento climatico, ha pensato di approfittarne e ricevere in loco la dose di vaccino contro il coronavirus sviluppato dal Gamaleya National Center of Epidemiology and Microbiology. Lunedì sera ha rilasciato la dichiarazione all’emittente russa Canale 1, specificando di avere intenzione di tornare per ricevere la seconda dose. «Sono fiducioso. È un ottimo vaccino, non capisco perché venga ignorato in Occidente», ha aggiunto Oliver Stone.

La campagna di vaccinazione in Russia è iniziata a livello nazionale alla fine della scorsa settimana. Il programma prevedeva che i primi a beneficiare del ritrovato fossero i lavoratori ad alto rischio, poi coloro che lavorano nel campo dell’istruzione e altri operatori di età compresa tra 18 e 60 anni.

Dal 2021 Sputnik disponibile anche per altri Paesi

La percentuale di efficacia dello Sputnik è del 91,4%, una dose costa meno di dieci dollari e si può conservare tra i 2 e gli 8 gradi centigradi. Mikhail Murashko, il ministro della Sanità di Mosca, ha spiegato che il vaccino si basa su una piattaforma di vettori adenovirali umani ben studiata e convalidata, i cui importanti vantaggi sono sicurezza, efficacia e assenza di effetti avversi a lungo termine. Kirill Dmitriyev, il capo del Fondo russo per gli investimenti diretti, invece, fa sapere che dal 2021 il vaccino sarà disponibile anche per gli altri Paesi. «Da marzo saremo in grado di produrre dosi per oltre 30 milioni di persone al mese», ha precisato.

Cristina Gauri

La tua mail per essere sempre aggiornato

3 Commenti

  1. Oltre al vaccino, Putin dovrebbe mandare l’Armata Rossa a liberare l’Europa cristiana dai globalisti.

Commenta