Roma, 4 mar – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky sarebbe in Polonia, secondo quanto riportato da Adnkronos. Il tutto mentre i combattimenti proseguono e l’accerchiamento dell’Ucraina da parte dell’esercito russo si concretizza con le azioni e i movimenti militari sul Mar Nero.

Zelensky in Polonia

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky sarebbe andato in Polonia. Almeno questo è quanto afferma Mosca. La notizia è stata diffusa dal presidente della Duma di Stato, Vyacheslav Volodin. La Tass, agenzia di stampa russa, ha subito pubblicato la dichiarazione. Volodin afferma che Zelensky avrebbe lasciato il Paese allo scopo di cercare rifiugio altrove, e che questo rifugio sarebbe stato trovato in Polonia. Nei giorni scorsi, va detto, dal Cremlino erano giunte informazioni analoghe, smentite dallo stesso Zelensky in un video registrato nel centro di Kiev.

Putin annuncia terzo round di negoziati

Nel frattempo la guerra continua, e i “round” dei negoziati pure. Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato, parlandone con il cancelliere tedesco Olaf Scholz, che la nuova tornata di colloqui tra Russia e Ucraina potrebbe svolgersi nel fine settimana. A riferirlo è stato il portavoce  del governo tedesco in una nota, dopo una telefonata intercorsa fra il cancelliere e il presidente russo. La notizia è stata riportata dall’Ansa.

Stelio Fergola

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. Via il burattino Zelensky dal tragico teatrino europeo. Vada all’ inferno lui ed i suoi complici, non il popolo !

Commenta