Il Primato Nazionale mensile in edicola

Nessuno ha mai detto che sia semplice (nessuno con un minimo di onestà intellettuale, quantomeno), ma guadagnare attraverso gli scambi di criptovalute si può. Tante persone sono riuscite a trovare la loro strada professionale, gettandosi a capofitto nell’impresa di investire in monete digitali.

Sangue di Enea Ritter

Per operare in questo mercato ci vogliono sicuramente delle conoscenze tecniche che non troppe persone possiedono. Ecco perché pensiamo sia importante diffondere la cultura delle criptomonete e che tutti conoscano per lo meno le basi della tecnologia blockchain. Le domande che una persona si  pone relativamente a questi argomenti sono veramente tante ,anche perchè spesso c è un pò di confusione a livello informativo.

Black Brain

Ci si chiede quali sono le criptovalute principali, quanto si può guadagnare investendo su di esse, dove comprare dogecoin (criptovaluta emergente) e tanto altro.

Investire in criptovalute è un vero lavoro?

Le criptovalute sono monete digitali che hanno un valore arbitrario, stabilito in base a diversi fattori:

  • capitalizzazione (quanto si è investito sul progetto alla base del coin)
  • volume (quante persone stanno investendo e operando con questa criptovaluta)
  • numero di monete in circolazione (meno ce ne sono e più il coin acquista valore, proprio come le cose rare che tutti però desiderano)

Il trading di criptovalute può effettivamente diventare un vero e proprio mestiere, proprio come lo è il trading in Borsa e nei mercati finanziari. Quello delle monete digitali è un mercato globale a tutti gli effetti, nel quale circolano parecchi soldi (dollari) investiti da gente influente, come Elon Mask, che credono nello sviluppo di questa tecnologia.

Esattamente come per i lavori più tradizionali, svolgere questo mestiere e quindi operare nell’ambito degli exchange è talmente impegnativo che richiede uno studio specifico e approfondito di questo settore. Ci vuole sicuramente anche tanta pratica e voglia di imparare e migliorarsi sempre di più.

Inoltre, non bisogna avere mai paura di perdere, perché non sempre il successo fa parte dell’equazione e perchè in questo settore il rischio è quasi fisiologico.

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta