Come ci ricordano quotidianamente tv e giornali, ci aspetta un inverno decisamente difficile. E non per le basse temperature, bensì per il modo di proteggerci da queste. Bollette sempre più alte, costi di luce gas esorbitanti…e che vanno ad aggiungersi ad una spesa anch’essa divenuta insostenibile: quella del carburante.

Cercasi risparmio

L’aumento vertiginoso del costo della benzina ha messo in difficoltà numerose famiglie italiane, già costrette a barcamenarsi tra mille altre spese. L’imperativo è quindi risparmiare, lì dove è possibile ovviamente.

Chi per lavoro tutti i giorni ha necessità di spostarsi per lunghi tratti non può fare a meno dell’automobile. Ma che dire di quegli spostamenti più piccoli, magari per andare al bar, in palestra o fare la spesa? Almeno lì, urge risparmiare.

La bicicletta come mezzo…

Di certo il mezzo più pratico, semplice ma soprattutto economico, è rappresentato dalla bicicletta. Cambiare abitudine di vita, almeno per percorrere tratti brevi che ci separano da un luogo di hobby e svago, può fare tutta la differenza del mondo. Facendoci guadagnare in salute certo, ma soprattutto dandoci la possibilità di risparmiare qualcosina, anche se poco, a fine mese.

…e non solo

Ma la bicicletta non è solo un mero mezzo di trasporto, può infatti diventare anche un vero e proprio stile di vita. Scegliendo quelle giuste, come queste bici Cinelli, i possessori non acquistano solo un mezzo o un prodotto di consumo, ma entrano a far parte di un vero e proprio team, una community di amici pronti ad incontrarsi dopo una giornata passata sui pedali. 

Pedalando in città si può far nascere quella voglia di andare oltre, passare da una city bike a una da corsa, o magari a una “hobo bike” pensata per le lunghe percorrenze in autosufficienza. Così da far diventare la crisi una risorsa e un nuovo punto di partenza.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta