Il Primato Nazionale mensile in edicola

La motosega STIHL MS 261 C-M introduce delle novità rispetto al modello precedente della linea STIHL e rende più semplice il taglio dei tronchi medio-grandi. Una delle caratteristiche che saltano subito all’occhio non appena si ha a che fare con questo nuovo modello è, fra tutte, la sua straordinaria leggerezza, unita alla grande manovrabilità; la motosega è ancora più leggera e compatta rispetto a prima, e utilizzabile senza eccessivi sforzi anche dopo molte ore di lavoro.



La STIHL MS 261 viene fornita con una straordinaria dotazione di serie a un prezzo competitivo. Migliorata sotto ogni aspetto, a cominciare dal peso che è stato ridotto e ora arriva a soli 5,2 Kg per consentire una maneggevolezza aumentata e un comfort durante il lavoro senza precedenti.

La STIHL MS 261 C-M ha un motore da 50 cc di cilindrata e può erogare una potenza massima di 3,8 CV. Utile per lunghezze di taglio che vanno dai 40 cm fino ad arrivare ai 45 cm.

Nello specifico, sono state introdotte altre novità per quanto riguarda il sistema di filtraggio e di gestione del carburante. Vediamo alcune delle caratteristiche e delle nuove introduzioni più nel dettaglio.

Sistema M-Tronic 3.0 di dosaggio del carburante

Niente più regolazione manuale del carburante. Il sistema M-Tronic gestisce tutto in autonomia e permette di utilizzare solo il giusto quantitativo di benzina evitando gli sprechi, in particolare per i tagli dove non viene richiesta troppa potenza. Il dosaggio si adatta automaticamente a tutte le condizioni metereologiche. Non dover gestire il quantitativo di carburante non solo riduce gli sprechi, ma permette anche di concentrarsi di più sul lavoro.

Filtro HD2 dell’aria con prefiltraggio

La presenza di un prefiltro impedisce alle particelle di sporcizia di più grandi di arrivare al filtro vero e proprio, il quale, quindi, dura di più rispetto a prima. Le operazioni di pulizia del filtro saranno meno frequenti e l’intera durata della macchina sarà più lunga. Inoltre, anche il filtro modello HD2 è stato migliorato, restringendo i pori di oltre il 60 % per una efficienza di filtraggio delle polveri sottili ancora maggiore. L’azione combinata del filtro e dell’aria lasciano la motosega sempre pulita ed evitano il surriscaldamento o l’occlusione delle componenti.

Sistema di accensione

Il classico sistema di accensione a corda elastica ElastoStart è stato ulteriormente perfezionato; ora i contraccolpi all’accensione sono meno forti e il quantitativo di carburante richiesto è minore. Questo avviene grazie alla valvola di decompressione, che si apre automaticamente in entrata e riduce i picchi di pressione al momento di tirare la fune di avviamento.

Regolazioni fini

Ogni aspetto del taglio può essere personalizzato tramite regolatori facilmente accessibili. Nello specifico, il tiraggio della catena e la quantità d’olio da dosare su di essa sono estremamente personalizzabili in base al tipo di lavoro da effettuare. È possibile tendere la catena in maniera precisa e ridurre la quantità di olio erogata su di essa fino al 50 %. La maggior parte delle regolazioni si effettuano sul lato della motosega, rendendo più agevole e meno pericoloso cambiare le impostazioni durante il lavoro.

Sistema di antivibrazione

La presenza di diversi ammortizzatori in gomma situati sui punti più vibranti di tutta la motosega, fanno sì che questa vibri il meno possibile. In questo modo si aumenta la precisione del taglio e la macchina si manovra con più facilità. Niente più errori, quindi, anche nelle situazioni dove è richiesta la massima precisione o la massima potenza.

È inoltre possibile aggiungere alla catena di taglio la nuova barra Light 04, la quale aumenta ancora di più la maneggevolezza della catena. Nel complesso, le prestazioni rispetto al modello precedente sono aumentate del 20 %.



La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta