Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 6 ott – Porti aperti, confini spalancati. Non poteva chiedere di meglio Oliviero Toscani dal nuovo Dl immigrazione, che di fatto va a smantellare i decreti Sicurezza di Salvini e può far sorridere gli immigrazionisti d’ogni colore e tessera di partito. E infatti il controverso fotografo dei Benetton è felice come una pasqua: «Finalmente un po’ più di civiltà, benissimo. Per fortuna che ci son riusciti, adesso ci vuole immediatamente l’abolizione della Quota 100 e lo ius soli, subito, veloci», ha dichiarato festante ai microfoni dell’Adnkronos.

«Io buonista? È un ragionamento da macho imbecille»

Toscani, insomma, è molto soddisfatto e non vedeva l’ora di farlo sapere: «Io spero – ha aggiunto – che stiamo andando, anche se con molta lentezza, verso l’essere più civili. Quella è la strada se vogliamo sopravvivere. Ora si comincia a capire che il sovranismo era tutto sbagliato. Vuol dire che stiamo cominciando a ragionare». La stoccata al suo acerrimo nemico Salvini è evidente. E infatti prosegue rispondendo anche alle accuse di buonismo: «Io non sono assolutamente un buonista. È un ragionamento da macho imbecille, da fratelli bianchi. Non è buonismo, è giustizia».

Leggi anche: Sardine-Benetton, Toscani senza vergogna: «Ma a chi interessa che caschi un ponte»

Toscani ora vuole lo ius soli

Toscani, del resto, non ha mai nascosto le sue simpatie per una legge come lo ius soli: «Trasportiamo i migranti sulle navi Costa Crociere, loro sono il futuro», aveva detto qualche settimana fa. E ora rincara la dose: «Accettiamo il fatto che dovremmo vivere in uno stato di diritto: se non è per tutti, non è uno stato di diritto. Deve essere per tutti altrimenti c’è una discriminazione. Io lo faccio anche egoisticamente, voglio vivere in una società moderna e civile. La libera circolazione dell’essere umano è una grande opportunità». In tutto questo, però, il fotografo vede ancora un ostacolo nel M5S, da lui reputato troppo tiepido sull’immigrazionismo d’assalto: «Bisogna che questi 5 stelle si decidano da che parte vogliono essere, e lascino cascare le loro promesse inutili», ha concluso.

Vittoria Fiore

4 Commenti

  1. la mia sola consolazione con gente come toscani…
    gente che vive solo per portare degrado,
    distruzione di valori e criminalità,
    è che a pescare nel torbido prima o dopo lo tirano su anche loro,uno squalo:

    quindi prima o dopo un immigrato che li deruba\fracassa di legnate
    o gli insidia\violenta le figlie,la moglie,la madre…
    o anche i figli,i compagni di merende e il padre,LO INCONTRERANNO’ ANCHE LORO:

    poi quando avranno provato sulla LORO pelle quanto è bella…
    quanto è tranquilla,
    quanto è vivibile la società multirazziale che amano tanto,
    vedremo se faranno ancora i buonisti…
    i multiculturali,
    i civili
    i “volemose tutti bbene”…

    DOPO,li vedremo:
    quando saranno stati toccati.

  2. Siii, costruiamo ponti per i nostri amici migranti!! E se poi non se ne fa la manutenzione… “a chi interessa che caschi un ponte?”

Commenta