Bolzano, 8 mag – Stava rincasando dopo una mattinata passata a scuola l’adolescente di 15 anni che lunedì 6 maggio è stata stuprata lungo la pista ciclabile che si snoda a fianco della sponda del fiume Isarco, a Bolzano. Così, nelle vicinanze dello stadio Druso, poco dopo le due del pomeriggio, la giovanissima è stata afferrata e buttata in mezzo ai cespugli che costeggiano il sentiero, immobilizzata e violentata. Un fatto di un’atrocità e gravità sconcertante se si pensa che tutto ha avuto luogo in una zona centrale della città e a breve distanza dalla questura di Bolzano. La quindicenne è stata di lì a poco raggiunta da alcuni passanti, attirati dai lamenti e dalle richieste di aiuto della vittima che giaceva in mezzo ai cespugli, che hanno provveduto a chiamare un’ambulanza e le forze dell’ordine.


Le indagini

Secondo quanto riferito dalla ragazza agli agenti di polizia accorsi sul posto a rilevare l’accaduto, gli aggressori sarebbero due ragazzi di origine africana che avrebbero lasciato tracce di Dna sulla vittima; Dna poi isolato e che ora sarebbe in possesso degli inquirenti che lo utilizzeranno per ricercare i colpevoli. Gli uomini della squadra mobile, coordinati dal dirigente Giuseppe Tricarico, hanno già identificato due sospetti e stanno in queste ore diffondendo le foto segnaletiche: sono due nigeriani di 27 e 22 anni, senza fissa dimora, che si sono dileguati dopo l’aggressione.

Le dichiarazioni di Bonazza (CPI Bolzano)

“Sono anni che CasaPound Bolzano denuncia la situazione di criminalità, ricettazione e spaccio in quella zona frequentata da mafia nigeriana, richiedenti asilo, ospiti dei centri di accoglienza e immigrati fuori quota – interviene in una nota il coordinatore regionale di Cpi Andrea Bonazza – Come abbiamo sempre ribadito, anche in questi giorni di attacchi nei confronti di Cpi per la vicenda viterbese, per i colpevoli di questi orribili reati, di qualsiasi nazionalità siano, chiediamo castrazione chimica o, ancor meglio, fisica“.
“Tutta la nostra solidarietà alla famiglia di questa giovanissima vittima” conclude CasaPound.

Cristina Gauri

25 Commenti

  1. La Boldrina ha detto che dobbiamo imparare dalla cultura degli immigrati , anzi che la loro cultura diventerà la nostra!

      • E’ irrilevante che si sia inventata tutto, gli immigrati ci stanno invadendo. Se non è oggi sarà domani è pericoloso girare, io non mi sento tranquillo.

        • Cesare era chiara la tua risposta ,siete dei giornaletti stracciati ,l’invasione l’avete nella zucca vuota,i migranti sai chi ne accoglie di più?,?lo sai i paesi in via di sviluppo ,come il Libano e Giordania e Turchia per la Siria ,si sai quanti profughi accoglie la Turchia???invasione l’avete in testa caro Cesare,piuttosto invasione la subiscono i paesi poveri per via del turismo sessuale di cui ITALIANI HANNO IL PRIMATO NON NAZIONALE ,MA MONDIALE ,INVASIONE DI CUI PARLATE VOI È NA BALLA DA OSTERIE ,MA DI CHE INVASIONE PARLATE?,,MA ANDATE A ZAPPARE CAPRONI

    • Caro Cesare quanta povertà intellettuale belle tue parole, gli italiani tutti belli ,buoni e gentili vero?infatti lo si vede da ciò che ha fatto sta ragazzina, tanto piccolina quanto diabolica, se questo è sintomo di quanto siamo belli noi italici

    • Suggerirei al signor Piero di fare meno ironie,che due di casapound, a Viterbo, hanno stuprato eccome, alla luce della smentita di oggi, mi chiedo se i commentatori vari,abbiamo da rivedere certe fesserie sparate così, senza aspettare i fatti

    • Piero i due di casapound che hanno stuprato la ragazza a Viterbo ,si due fascistoidi, ti dicono qualcosa????o taci????La Boldrini non c’entra niente la notizia è stata smentita

  2. NOTIZIONA DI OGGI ,RAZZISTI VARI,LA RAGAZZA HA AMMESSO DI AVER INVENTATO TUTTO PER ATTIRARE ATTENZIONE DEL SUO FIDANZATO, RIPETO ,LA RAGAZZA HA INVENTATO TUTTO,SI GUARDA CASO …..ORA FARETE UNA BELLA RETTIFICA?CONTROLLATE AGENZIE, MENTRE AUTENTICA È LO STUPRO DA PARTE DI FUE RISORSE CASA POUND VITERBESI

  3. NOTIZIA CALDA CALDA DI ORA ,LA RAGAZZA HA AMMESSO DI AVER INVENTATO TUTTO PER ATTIRARE ATTENZIONE DEL SUO RAGAZZO …VERIFICATE PURE

  4. Beh suggerirei ai signorotti che oggi danno la colpa alla “Boldrina” di farsi in esame di coscienza, la ragazza ha totalmente inventato tutto questo episodio, poi mi chiedo se simili persone si indignano solo ,strumentalmente,se gli stupri sono ad opera di stranieri ,è quando sono gli italiani??dimentichiamo che gli italiani hanno il record di turismo sessuale nel mondo???

  5. Ai signori Cesare ,Piero etc ,voglio dire una sola cosa ,Ficcatevelo in testa che uno stupro fa schifo, va perseguito con immensa durezza, indipendentemente dalla NAZIONALITÀ,È DIFFICILE DA CAPIRE?,,??È DIFFICILE DA FARE???,BASTA GIOCARE ALLA INDIGNAZIONE A CORRENTE ALTERNATA, BASTA ,UNA VITTIMA TALE È PUNTO E BASTA ,SENZA FARE IDIOTE SPECULAZIONI SULLA NAZIONALITÀ DELLO STUPRATORE ,NON È POSSIBILE FARE DUE PESI E DUE MISURE TRA STUPRATORI STRANIERI E NON ,BASTA CON STI INUTILI TEATRINI SUL CORPO DELLE DONNE, BASTA FARE INDIGNAZIONE A CORRENTE ALTERNATA

  6. Anche certi politici ,dovrebbero vergognarsi di cavalcare notizie e di fare processi social……i processi si fanno in aule dei tribunali, è non sui social gogna di capitan nutella pazza

    • Ma quando mai si informano???se si tratta di migranti, partono a razzo ,salvo tare figuracce da sciocchi, solo per incitare odio contro i musulmani e immigrati, tutto qui,per il resto tacciono

  7. È certamente cosa vergognosa e altamente irresponsabile, che questa ragazzina possa inventarsi una notizia di una simile gravità, senza ragionare, ovviamente migranti e musulmani sono ormai diventato , il modo con cui sciaquarsi la bocca,e i tanti indignati speciali noti o meno noti ,tutti a pontificare, ovviamente perché i presunti responsabili, erano migranti, dimenticando gli italici femminicidi,e il turismo sessuale che FANNO CERTI ITALIANI, MA OVVIAMENTE IL PRIMATO NAZIONALE ,AL RIGUARDO STA SILENTE,ZITTO ,ZITTO,ZITTO,ZITTO INDIGNAZIONE A CORRENTE ALTERNATA, MOTO,MOLTO ALTERNATA.FATEVI ESAME DI COSCIENZA

  8. VI STIAMO ANCORA ASPETTANDO SUL CASO DI MANDURIA E DI QUEL ANZIANO PORTATO A MORTE DALLA BABY GANG DI TUTTI TUTTI TUTTI ITALIANI ,IL VOSTRO SILENZIO SU UNA STORIA SIMILE LA DICE LUNGA DI COME SIATE FISSATI SOLO SUI MIGRANTI ,E POI FATE FIGURACCE SIMILI ,CON STORIE INVEROSIMILI E POI SBUGIARDATE, I PROCESSI SI FANNO IN TRIBUNALE, NON SUI SOCIAL E SOLO CONTRO MIGRANTI E MUSULMANI VOSTRA OSSESSIONE QUOTIDIANA

  9. QUESTA PICCOLA BUGIARDA ,È SOLO IL FRUTTO DELL’ODIO ,ODIO CHE È INGREDIENTE PRINCIPALE DI QUESTO VOSTRO PSEUDO NETWORK, IL CASO MANDURIA VI ASPETTA ,FATEVI SENTIRE FASCISTI ,FATEVI VEDERE,INDIGNATEVI

Commenta