Il Primato Nazionale mensile in edicola

Los Angeles, 6 lug – Il sud della California è stato colpito da un terremoto di magnitudo 7.1. L‘epicentro è stato registrato a 17,6 km da Ridgecrest, la stessa; l’ipocentro, invece, a soli 900 metri.



La scossa avvertita anche in Messico

A quanto riportano le agenzie, non ci sono stati grandi danni di rilievo ma ci sono diversi feriti. Quella di ieri è stata la scossa più forte rilevata negli ultimi 20 anni. Durata circa 30 secondi, la scossa è stata avvertita anche in Messico.

Black Brain

Feriti e incendi

Il portavoce del  dipartimento dei vigili del fuoco di Los Angeles, Brian Humphrey ha dichiarato all’emittente radiofonica KNX-AM che oltre 1.000 pompieri sono stati mobilitati per l’emergenza, precisando che vi sono stati “diversi feriti e incendi”. Sempre nella località di Ridgecrest, molte sono le strade danneggiate e rese impraticabili a causa della vicinanza all’epicentro del  terremoto: una frana ha obbligato alla chiusura una strada statale, mentre foto diffuse sui social dimostrano che una sezione della carreggiata è collassata. Nella località, la contea ha aperto un rifugio di emergenza.

Interrotte partite Nba

L’Nba, l’associazione di basket americana, è stata costretta a interrompere un match della Summer League a Las Vegas. La partita  tra New Orleans e New York era sold out, ma  è stata posticipata: gli altoparlanti sul campo del Thomas & Mack Center, dopo la scossa, hanno continuato a ondeggiare per più di 10 minuti. A Los Angeles, il sisma ha scosso il Dodger Stadium durante una partita di baseball che non e’ stata tuttavia interrotta.

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

Commenta