Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 2 giu – Le Frecce Tricolori sorvolano Roma in occasione della Festa della Repubblica durante la cerimonia all’Altare della Patria con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per le celebrazioni del 2 giugno. Si chiude oggi, con il tricolore sul cielo della Capitale, il “Giro d’Italia delle Frecce Tricolori“, organizzato in occasione delle celebrazioni per il 2 giugno, anche per supplire in qualche modo all’assenza della tradizionale parata militare ai Fori Imperiali, saltata per le norme anti contagio.

Il Giro d’Italia della Pattuglia acrobatica nazionale

Durante un tour di 5 giorni la Pattuglia acrobatica nazionale dell’Aeronautica militare ha sorvolato 21 città per stendere nei cieli della nazione il tricolore più lungo mai visto. Sono stati sorvolati tutti i capoluoghi di regione e, inoltre, Codogno, prima zona rossa dell’emergenza sanitaria che ha colpito il Paese, e Loreto, dove ha sede l’omonimo santuario della Madonna protettrice dell’Aeronautica.

Le Frecce Tricolori su Roma

Guerini: “Tutta l’Italia si è tinta del verde, del bianco e del rosso dell’immenso Tricolore”

“Quest’anno, le necessarie misure adottate dal governo per il contenimento della pandemia non ci consentono di vivere l’emozione della tradizionale cerimonia in via dei Fori Imperiali, ma non per questo gli italiani non potranno festeggiare con la stessa intensità questa data tanto significativa”, così il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, in un messaggio in occasione della Festa della Repubblica. “Nei giorni scorsi tutta l’Italia si è tinta del verde, del bianco e del rosso dell’immenso Tricolore disegnato nei nostri cieli dalla Pattuglia Acrobatica Nazionale, in un abbraccio corale simbolo di unità, solidarietà e speranza – prosegue il ministro – Un abbraccio che si conclude oggi, sulla Capitale, con la tradizionale deposizione della corona di alloro all’Altare della Patria da parte del Presidente della Repubblica, doveroso e sentito omaggio a tutti i Caduti per la Patria”.

Il video del passaggio delle Frecce Tricolori

Adolfo Spezzaferro