Il Primato Nazionale mensile in edicola

Macerata, 3 feb -. Macerata è blindata, una serie di sparatorie sono in corso in città. I colpi di pistola esplosi sembra siano partita da un’Alfa Romeo 147 nera, con a bordo due persone. L’auto si sta spostando ancora per le vie della città e al momento ci sarebbero quattro i feriti di cui uno in corso Cairoli e uno vicino allo stazione. Spari anche in via dei Velini e via Spalato, zone tra l’altro toccate dalle indagini per il caso di Pamela Mastropietro.
“Restate in casa fino a nuova comunicazione. C’è un uomo armato in auto che sta sparando in città. Abbiamo fermato il trasporto pubblico. Abbiamo chiesto alle scuole di tenere i bambini all’interno fino a nuova comunicazione. Si consiglia di non muoversi per andare a prenderli fino a nuova comunicazione”, è l’appello lanciato ai cittadini dal sindaco di Macerata Romano Carancini dai profili social del Comune. Altre sparatorie sarebbero state segnalate in varie parti della città. Gli investigatori stanno adesso vagliando le immagini delle telecamere delle zone interessate dalle sparatorie anche per capire la dinamica e le motivazioni del gesto.
Aggiornamento ore 12:56: un uomo è stato fermato dalle forze dell’ordine. Era a bordo di un auto nera e si stava dirigendo vero Pollenza, sul cui territorio è stato trovato il corpo smembrato di Pamela Mastropietro. I feriti sarebbero almeno sette.
Alessandro Della Guglia

La tua mail per essere sempre aggiornato

8 Commenti

  1. Dunque a Macerata arriva minniti ,sono tutti attoniti e inorriditi,non lo era nessuno però quando un cane, bastardo e verme nigeriano ha stuprato e poi sventrato una sedicenne italiana.

  2. …SkyPd24 “l’uomo fermato avrebbe fatto il saluto fascista”, o lo ha fatto o non lo ha fatto.Patetico tentativo di screditare la sola vera destra sovranista. La giornalettaia immigrazionista che intervista il sindaco di Macerata, che esprime pensierini da quinta elementare sulla bellezza dell’integrazione e di quanto siano buoni questi parassiti è davvero patetico!
    Altro che pericolo fascista, per noi gente comune il pericolo sono gli immigrati che ci invadono.

  3. Che bel clima stanno creando gli accoglioni, che riescono guardare solo a due centimetri dal loro naso trinariciuto.

  4. La conferenza stampa di gentilone a palazzo chigi è uno dei momenti più bassi e stucchevoli degli ultimi anni, una scandalosa presa di posizione che rende le istituzioni ancora più inadeguate e fuori dal tempo……per questo piddino la vita di una sedicenne italiana vale meno di niente, mentre spacciatori e delinquenti africani e non fanno il cazzo che vogliono…… tanto c’è chi li protegge. I palazzi della politica italiana mostrano sempre più disprezzo nei confronti dei sudditi italici.

  5. tutto troppo con tempismo perfetto questo ragazzo è stato usato da qualcuno che teme per le elezioni è evidente anche ad un cieco , politicamente una mossa stupida con cui andranno a nozze ma rimane il fatto che a mio giudizio saranno con i fichi secchi ………..
    La responsabilita’ di questo gesto condannabile è della politica che ha smarrito il suo fine ultimo unire e non dividere creare benessere sociale, non fare di tutto per distruggerlo e creare tensioni tali da poter essere strumentalizzate .
    Mala tempora currunt .

Commenta