Il Primato Nazionale mensile in edicola

Mosca, 27 dic – Vladimir Putin ha deciso: si farà il vaccino anti-coronavirus, quello russo ovviamente, lo Sputnik V. A renderlo noto è il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, in un’intervista alla rete tv nazionale Rossiya 1. “Ha detto che si vaccinerà, ha preso questa decisione e sta attendendo che tutte le formalità siano completate“, ha riferito Peskov. L’annuncio arriva proprio in occasione del V-day, il giorno simbolico dell’inizio della vaccinazione in Europa.



Il piano di vaccinazione volontaria

La Russia ha avviato un piano di vaccinazione volontaria all’inizio di dicembre, partendo dalle fasce di popolazione più vulnerabili. Da lunedì 28 i cittadini di età superiore ai 60 anni potranno vaccinarsi. Questo grazie alla conclusione di una sperimentazione specifica sugli anziani. A darne notizia è il sindaco di Mosca Sergei Sobyanin sul suo sito ufficiale.

Black Brain

Putin: “Vaccino Sputnik V efficace e sicuro, non c’è alcuna ragione per non vaccinarsi”

Il 68enne Putin ha sottolineato che il “vaccino Sputnik V è efficace e sicuro e che non c’è alcuna ragione per non vaccinarsi“. Lo scorso agosto il presidente russo aveva inoltre affermato che una delle sue figlie aveva partecipato alla fase sperimentale e che si sentiva bene.

Come è fatto il vaccino russo

Il vaccino Sputnik V, sviluppato dal Gamaleya National Center of Epidemiology and Microbiology, è il primo vaccino anti-coronavirus ad essere stato registrato, lo scorso agosto. Sputnik V è stato presentato all’Onu a margine della 31esima sessione speciale dell’Assemblea generale sul coronavirus. Mikhail Murashko, il ministro della Sanità di Mosca, ha spiegato che il vaccino si basa su una piattaforma di vettori adenovirali umani ben studiata e convalidata, i cui importanti vantaggi sono sicurezza, efficacia e assenza di effetti avversi a lungo termine.

In Russia superati i tre milioni di contagi

La Russia ha superato la soglia dei tre milioni di contagi, nel pieno di una seconda ondata dell’epidemia. Secondo le cifre ufficiali, la Federazione russa – dove lo ricordiamo non vige un lockdown nazionale – è arrivata a conteggiare 3.021.964 casi di Covid-19, di cui 54.226 mortali. Il Paese, quarto al mondo per diffusione del virus, ha registrato nelle ultime 24 ore 29.258 nuovi positivi al virus e 567 morti.

Ludovica Colli

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta