Roma, 2 nov – Botte e paura sul trenino che collega Roma con Ostia, la Roma-Lido. In un video che sta già diventando virale sui social network si vedono due stranieri, probabilmente ucraini, insultare e malmenare un immigrato bengalese.
All’origine della lite tra immigrati probabilmente una borsa, anche se la dinamica non è chiara. A rimanere coinvolta anche una donna, spintonata e rimasta leggermente ferita, pure lei sembra di nazionalità ucraina.
Il fatto è avvenuto la sera del 31 ottobre all’altezza della stazione di Casal Bernocchi. Subito si è generato il panico nella carrozza, con i passeggeri che hanno tentato di fermare il treno e di contattare gli operatori di sicurezza e i carabinieri.

Davide Romano

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. la convivenza tra etnie diverse non è solo difficile ma impossibile.
    al massimo puoi avere con piena occupazione lavorativa persone che mal sopportandosi tra loro
    non giungono alla vie di fatto per un motivo qualsiasi,ma la tensione è sempre palpabile e pronta
    ad esplodere,figurarsi poi quando hai centinaia di migliaia di sbandati senza nulla da perdere.
    tutto il resto è conversazione.

Commenta