Il Primato Nazionale mensile in edicola

Torino, 6 giu – L’Asl To4 di Chivasso, alle porte di Torino, ha deciso di appendere un crocifisso in ogni stanza dell’ospedale della cittadina. Ma questa decisione non sta bene a Liberi e Uguali e nemmeno ai Radicali ….



Ma i crocefissi c’erano già

La circolare che sancisce tale decisione è stata diffusa e firmata dal direttore del presidio Alessandro Girardi. Ma non è stata affatto apprezzata da diversi esponenti sia del partito dei Radicali e di Liberi e Uguali. Ma l’Azienda ospedaliera rimanda le critiche al mittente: “I crocifissi c’erano anche prima dei lavori di manutenzione che li hanno rotti”. Qualora vi fossero dei pazienti infastiditi dalla presenza dei crocifissi – ricorda il direttore del presidio – si può procedere alla rimozione.

LeU: “Meccanismo penoso”

Marco Grimaldi di Liberi e Uguali definisce la decisione di rimettere al proprio posto i crocefissi nelle stanze dell’ospedale addirittura “Un meccanismo penoso“. E Silvio Viale, volto storico dei Radicali, soprannominato “Dottor Morte” per aver (sua stessa ammissione) praticato oltre diecimila aborti e che si vantò, ospite a La Zanzara, di “frullare” i feti, ci scherza su: “C’è sempre qualcuno più salviniano di Salvini. Il messaggio è chiaro: in questo ospedale non ti resta che affidarti a Cristo”. Resta il fatto che la tradizione di appendere i crocifissi nei luoghi pubblici è venuta ben prima anche solo della nascita di Matteo Salvini.

Polemiche sterili

“I crocifissi c’erano anche prima” ribadisce il direttore dell’Asl To4 “ma dopo i lavori di manutenzione alcuni si sono rotti e abbiamo pensato di sostituirli”. Dunque nessuna polemica da fare ma tante parole da dire, tanto per non scomparire nel vuoto siderale in cui i due partiti sono stati risucchiati dopo le elezioni europee …

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

8 Commenti

  1. ..i 5s vogliono chiudere “R rrrradicale..” Salvini no…. meraviglia tale decisione..non è in linea..

  2. Siamo in balia di minoranze depravate ma instancabili, proprio perche ben foraggiate dai padroni sionisti del globalismo

  3. I radicali e leu forse preferiscono l’immagine sul muro di un bimbo italiano mai nato abortito grazie alla propaganda radicale o forse preferiscono un quadro islamico?

  4. “Qualora vi fossero dei pazienti infastiditi dalla presenza dei Crocifissi – ricorda il direttore del presidio – si può procedere alla rimozione.”
    Dei pazienti spero.

  5. “Qualora vi fossero dei pazienti infastiditi dalla presenza dei Crocifissi –ricorda il direttore del presidio– si può procedere alla rimozione.”
    Dei pazienti spero.

  6. “Qualora vi fossero dei pazienti infastiditi dalla presenza dei Crocifissi – ricorda il direttore del presidio – si può procedere alla rimozione.”
    Dei pazienti spero.

Commenta