Il Primato Nazionale mensile in edicola

Milano, 28 apr – Ha fatto discutere nelle ultime ore la notizia che il concerto “sperimentale” di Barcellona su 5.000 spettatori  non abbia riportato nessun contagio. Commenta (a modo suo) la notizia uno che con la musica ci vive, cioé Enrico Ruggeri.



Concerto Barcellona, Enrico Ruggeri vs virologi

Ruggeri, sempre molto attivo su Twitter, condivide un articolo dell’Huffington Post dal titolo. Nessun contagio tra i 5mila spettatori del concerto sperimentale di Barcellona. Il pezzo riporta la notizia che,a quasi un mese dall’evento, nessuno sarebbe risultato positivo al Covid. Il cantautore meneghino, che come tutti i lavoratori dello spettacolo vorrebbe tornare ad esibirsi sul palco e a cantare per il proprio pubblico, commenta così la novità: “Brutte notizie per i virologi d’assalto…”

Il protocollo adottato per il Covid

Giova, tuttavia, specificare che in effetti sei casi totali sono quelli che sono stati registrati, sebbene solo due forse sono riconducibili all’evento. I partecipanti al concerto di Barcellona erano stati tutti tamponati 48 ore prima di riunirsi e hanno assistito all’esibizione della band Love of Lesbian presso il Palau de Sant Jordi portando tutti mascherine FFP2. E’ stato inoltre, per l’occasione, messo a punto un impianto di areazione adeguato.

Le critiche dei follower a Ruggeri

Tutte cose che sono state fatte notare a Ruggeri dai suoi follower: “Questo esperimento dimostra quanto la mascherina FFP2 sia indispensabile portarla. No?” lo provoca qualcuno, dando quindi ragione ai virologi. “Un concerto a quelle condizioni, piuttosto faccio servizio di volontariato a pulire i cessi in Autogrill” commenta un altro follower di Ruggeri “Solo esperimento a testare i limiti dell’idiozia della gente”. Altri, tuttavia, non possono fare a meno di notare che un protocollo per tornare alle esibizioni live dunque potrebbe esistere, sebbene dai costi elevati. Per il momento il Rouge non si è esposto e non ha replicato alle voci “contarie”. Non escludiamo, però, che visto il suo afflato con la polemica (lo scambio con Gassmann ne è esempio), Ruggeri non usi Twitter per spiegarsi meglio.

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta