Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 20 ago – All’improvviso il genio. Tra un compleanno della figlia e un ricordo di Franca Valeri, sulla bacheca Facebook della pagina ufficiale di Massimo Boldi è apparso così dal nulla un post a dir poco criptico (e dalla sintassi piuttosto incerta), in cui il comico lombardo si è scagliato contro “i potenti padroni del pianeta” e le “mascherine che tappano la bocca”.

Il post completo di Boldi

“Stiamo vivendo un mondo che NON va per niente bene. I potenti padroni del pianeta hanno dichiarato guerra a se stessi, non importa cosa è accaduto, non basta, vogliono terrorizzare il mondo ancor di più mari, Monti, regioni, stati. Il popolo ha paura, teme la fine di un mondo a loro perfetto così come l’hanno conosciuto, non vogliono tapparsi la bocca con mascherine da Pecos Bill, forse è tempo che ritorni il salvatore dei mondi, si Lui…il supremo, nostro Signore che si manifesti in qualsiasi forma atta a combattere là malasorte è l’indifferenza dei Governi di ogni stato, i padroni del mondo, cacciandoli per sempre dal paradiso terrestre. Lo dico e lo ripeto Ci vuole pazienza e coraggio ma vinceremo ancora dopo 2000 anni”.

Boldi insieme a Marco Columbro e Albano

Non si capisce bene cosa abbia spinto Boldi a simili dichiarazioni, forse ha reagito male allo stop alle riprese di “Natale su Marte – il ritorno al cinepanettone in coppia con De Sica in uscita teoricamente a Natale – dovuto proprio a causa del coronavirus: due operatori della società di catering ingaggiata dalla produzione erano risultati positivi al Covid-19. I commenti al post di Boldi sono principalmente di scherno, anche se non mancano alcuni sostenitori di orientamento “complottista”.

Del resto Boldi non è il primo esponente dello spettacolo italiano a rilasciare strane dichiarazioni. Tra Marco Columbro convinto che Gesù fosse un alieno e che della cosa ne siano a conoscenza tanto il Papa quanto i vari potenti della Terra, passando per Pippo Franco convinto di poter curare “l’omosessualità con la preghiera”, fino ad Albano che recentemente ha convintamente asserito che “l’uomo ha sconfitto i dinosauri”, Boldi è senz’altro in buona compagnia. Tra gli esponenti di questo trend tricolore a metà tra il politicamente scorretto e il delirante, potremmo anche arruolare Miguel Bosé, di fatto mezzo italiano e ormai leader riconosciuto del movimento anti-mascherine spagnolo.

Boldi contro il satanismo di Lady Gaga

Una pattuglia di tutto rispetto, quella dei vip italiani pronti a sostenere tesi di questo tipo, che potrebbe quasi diventare, agli occhi di quei cospirazionisti piuttosto convinti delle teorie su Deep State e pedo-satanismo, l’alternativa nostrana alle varie star hollywoodiane al soldo dei “padroni del mondo”. Boldi, Columbro e Pippo Franco contro le varie Lady Gaga, Miley Cyrus e Madonna. E’ evidente che non possiamo perdere.

Davide Romano

6 Commenti

  1. Bravo. Ecco qualcuno che parla chiaro. Vedremo chi la spuntera’. Se sara’ il terrorismo dei mass media o la gente che ne ha le tasche piene del bollettino dei morti che ci viene ogni giorno rifilato.

  2. Boldi ha perfettamente ragione e il suo è un messaggio cristiano contro i poteri occulti della dittatura finanziaria che ci stanno facendo diventare deghli zombie al loro servizio..Farlo passare per un complottista è roba da pd ma vedo che Il primato adesso è su quelle posizioni con questo giornalista

  3. Giustissimo e noi del popolo italiano qui dobbiamo iniziare a sparare a satanisti pedofili e comunisti drogati filoislamici antitaliani.

  4. E noi del popolo d’italiani veri dobbiamo iniziare a sparare a satanisti pedofili e comunisti drogati filoislamici.

Commenta