Il Primato Nazionale mensile in edicola

Washington, 8 set – Miley Cyrus ha detto addio alla dieta vegana. Lo ha rivelato la stessa cantante americana durante il podcast di Joe Rogan: «Sono stata vegana per moltissimo tempo», ha dichiarato la popstar, che ha seguito questo regime alimentare dal 2013 al 2019. «Ma ho dovuto introdurre pesce e Omega 3 nella mia vita, perché il mio cervello non stava funzionando correttamente. Il mio ex marito mi ha cucinato del pesce alla griglia e ricordo che ho pianto a lungo, ho pianto per il pesce… Mi fa davvero male mangiare del pesce». L’ex marito è l’attore australiano Liam Hemsworth, noto per aver recitato nella saga cinematografica Hunger Games, e da cui la cantante si è separata un anno fa al termine di una storia tormentata che è durata circa 10 anni.

I motivi dell’addio alla dieta vegana

Lanciata da Disney Channel nelle vesti di Hannah Montana, nel 2013 Miley Cyrus è diventata vegana e ha stravolto completamente la sua immagine, raccogliendo da bad girl un successo che l’ha resa una delle cantanti più popolari del pianeta. Il nuovo regime alimentare non l’ha però soddisfatta: «Adesso sono molto più sveglia di prima – ha spiegato la popstar – illustrando gli effetti provocati dall’abbandono della dieta – e ad un certo punto credo anche di essere stata piuttosto malnutrita. Mi ricordo di essere andata al festival di Glastonbury e quello è sempre stato uno show che adoravo e di aver amato la mia esibizione, ma correvo a vuoto».

Miley Cyrus non teme le critiche

La cantante, che ora si definisce pescetariana, non si nasconde che le sue dichiarazioni potrebbero scatenare una sollevazione degli aderenti alla sottocultura vegan: «Alle critiche ci sono abituata – ha spiegato Miley Cyrus – e in ogni caso sia nella mia fattoria a Nashville sia nella mia casa di Calabasas ho 22 animali e faccio tutto quello che è necessario per gli animali, ma quando si tratta del mio cervello… Non puoi essere vegano e al tempo stesso essere così veloce». E pensare che la celebre popstar, che ha da poco spopolato agli ultimi (politicamente correttissimi) Mtv Awards, si era addirittura impressa sulla pelle due tatuaggi vegani, tra cui il simbolo della Vegan Society. Acqua passata, ormai.

Vittoria Fiore

2 Commenti

Commenta