Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 28 sett – Di Brigitte Bardot, la divina B.B. , oggi come oggi non si sa più molto: lei, seguendo l’esempio di un’altra divina (la Garbo) ha deciso di scomparire dalle scene ma ai suoi patti e non a quelli di produttori o registi. Vive ritirata nella sua villa del Sud della Francia, la Madrague,  circondata dagli animali ma quando viene interpellata sa ancora essere la diva più scorretta della storia.



Brigitte Bardot, 87 anni a modo suo

Brigitte Bardot oggi compie 87 anni ma in Francia non ci sono le celebrazioni che ci si aspetterebbe: in fondo, l’ex Marianna di Francia è ormai una diva portatrice sana di idee “scorrette” e a lei non sembra poi interessare tanto stare al centro dell’attenzione. Solo a gennaio scorso, l’attrice francese ha dato scandalo affermando che il Covid potesse anche essere una sorta di “cosa buona”.  “Questo virus è una specie di autoregolamentazione di una sovrappopolazione che noi non siamo in grado di controllare”, ha filosofato la Bardot. Non solo: per la sua appassionata fede animalista la Bardot non teme neanche le multe, salate o di poco conto che siano: a giugno, è stata condannata a pagare una multa di 5.000 euro per ingiurie nei confronti del capo della Federazione francese dei cacciatori.

L’animalismo “militante” di B.B.

Ma il suo animalismo non è solo chiacchiere e meme sugli amici pelosetti: quando l’orso M49 teneva l’Italia col fiato sospeso, lei ha firmato una lettera aperta in cui si offriva di accogliere lui e altri due orsi in un’oasi naturale, situata in Bulgaria, che è gestita dalla sua fondazione animalista. L’oasi si chiama Dancing bears park e si trova a  Belitsa. E’ nato nato nel 2000 per gli orsi danzanti, celebri (loro malgrado) nelle numerose fiere in giro per i Balcani e nei Paesi dell’Est. La pratica di far “ballare” gli orsi ammaestrati è ora fuori legge. La Bardot definisce il posto ottimale per gli orsi che potranno usufruire di “foreste e colline, con radure, luoghi soleggiati, stagni per nuotare, tane per l’ibernazione”.

Quando polverizzò il me too

Ai tempi del me too, la Bardot tagliò corto con un commento tranchant assai poco femminista: “Ci sono molte attrici che fanno le civette con i produttori per strappare un ruolo. Poi vengono a raccontarci di essere state molestate e in realtà tutto questo finisce per nuocere loro”. L’attrice francese specifica poi di non essere “”Mai stata vittima di molestie sessuali”. Puntualizzando: “Trovavo affascinante che mi dicessero che ero bella o che avevo un bel sederino…questo tipo di complimenti sono piacevoli”.

“Non li posso vedere, gli islamisti …”

Non mancano le bordate alla politica: nel 2017 la Bardot, in occasione di una intervista per l’uscita del suo libro Répliques et Piques (raccolta di oltre mille frasi ed aforismi della star), dichiarò: “Non li posso più di vedere, gli islamistiPraticamente ovunque in Francia vedo burqa, è inammissibile. Che vivano come vogliano nei loro paesi d’origine ma qui non pretendano di imporre i loro costumi, le loro usanze e discriminazioni d’altre epoche: la Francia non è questo“, affermò senza mezzi termini l’ex modella e cantante. “Non mi sono battuta contro l’Algeria francese per poi accettare una Francia algerina” continuò “Io non metto bocca sulla cultura, l’identità ed i costumi degli altri. Che allo stesso modo non si tocchino i miei”.

E ancora: nel 2019 definì “selvagge” le pratiche di alcune tribù del Madagascar che prevedevano sacrifici animali. Amaury de Saint-Quentin, prefetto della Réunion (città dell’isola), non appena letta la missiva deferì la Bardot ai tribunali. L’accusa? Incitamento all’odio razziale. Bb già  in passato era stata al centro delle polemiche per dichiarazioni che vennero definite “razziste” ai danni di ebrei e musulmani: questa volta le sue parole sono state infatti dal funzionario governativo bollate come “deliranti” e “pericolose per l’ordine pubblico”. Venne quindi  aperto un fascicolo nei riguardi dell’attrice simbolo della Francia.

Ilaria Paoletti

 



La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. B.B. è una bella persona che riesce ad annullare la sua età. Complimenti, coniugata al femminile è una difficile arte non da tutte.

  2. INNAMORATO DI QUESTA DONNA DAL PRIMO GIORNO CHE HO SAPUTO DELLA SUA ESISTENZA, OGNI GIORNO DI PIU.
    SE CI PENSIAMO., E’ FANTASTICO SAPERE CHE ESISTONO PERSONE DI QUESTO VALORE, SERIETA’, SOSTANZA, SPONTANEITA’ E, DAL MIO PUNTO DI VISTA, GIUSTEZZA E PROFONDITA’ DELLE PROPRIE AFFERMAZIONI ED IDEE.
    L’HO SEMPRE AMATA, LA AMO, E LA AMERO’ OGNI GIORNO SEMPRE DI PIU’.
    AUGURIIIIIIIIII GRANDE BRIGITTE.
    DOMENICO

Commenta