Il Primato Nazionale mensile in edicola

Parigi, 10 mag – “Sono sovranista militante, ma mia madre e Sarkozy se ne infischiano” dichiara così Aurélien Enthoven, diciottenne, figlio dell’ex top model Carla Bruni e del filosofo Raphaël Enthoven.



Aurélien sembrerebbe avere le idee chiare: a differenza della famiglia “di provenienza” (Sarkozy è suo patrigno) si battem infatti, per la piena indipendenza della Francia dall’Unione Europea. Fa parte del partito Upr,  acronimo che sta per Union Populaire Républicaine.  Sul loro sito si definiscono un “movimento di liberazione nazionale che riunisce tutti i francesi per portare legalmente la Francia fuori dall’euro e dall’Unione europea”.

“Sono euroscettico”

E quando qualcuno gli domanda se le sue posizioni politiche sono di “reazione” a quelle della sua famosa famiglia, risponde piccato: “Mi private del libero arbitrio, vi ringrazio. È la stessa altezzosa pedanteria che ha fatto vincere la Brexit. Continuate così”. Enthoven è diventato a modo suo “celebre” come youtuber usano il nickname M-Gigantoraptor : sul suo canale si diletta a “smontare” le teorie complottistiche. “Avevo una cattiva immagine dell’Upr, lo consideravo un partito piuttosto complottista” ha dichiarato a proposito del partito in cui ora milita “ma ho finito col dirmi che forse hanno ragione, e sono diventato sempre più euroscettico”.

Il padre filosofo “modello” della sinistra

Raphaël Enthoven, padre di Aurelién, si è spesso battuto contro il populism, contro Marine Le Pen ed è stato molto critico anche nei confronti delle manifestazioni dei gilet gialli. Mentre la mamma, ex première dame, tutt’ora è la moglie di Nicolas Sarkozy – uno dei firmatari del trattato Ue di Lisbona nel 2007. Carla Bruni-Sarkozy, tuttavia, non è affatto scioccata dalle posizioni politiche del suo “bambino”: pochi giorni fa, infatti, ha accolto suo figlio sul social network Instagram utilizzando l’hashtag #fieradimiofiglio. Aurélien, dal canto suo, ha usato la nuova vetrina virtuale per condividere diverse foto di una manifestazione dell’Upr che si era tenuta in occasione del primo maggio.

Ilaria Paoletti



La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta