Il Primato Nazionale mensile in edicola
Roma, 2 ott – Un Giuseppe Conte visibilmente irritato ha fatto cacciare Alice Martinelli, giornalista delle Iene che ha fatto irruzione durante l’incontro tra il premier e il segretario di Stato americano Mike Pompeo. La “iena” ha superato la schiera dei fotografi durante il momento della classica stretta di mano per consegnare a Pompeo un pezzo di parmigiano reggiano. Il blitz è una forma di protesta contro i dazi che Trump potrebbe introdurre nei confronti dell’Unione Europea, che colpirebbero anche settori importanti della nostra economia (tra cui buona parte della filiera agroalimentare).

“Si accomodi fuori”

La Martinelli si è rivolta a Pompeo raccontando “l’amore” con cui viene prodotto il parmigiano reggiano: “Spero lei ci possa aiutare e portarlo a Trump”. A questo punto Conte piuttosto innervosito ha iniziato a rivolgersi alla iena: “Le posso chiedere di essere così gentile da accomodarsi”, causando l’intervento della sicurezza che ha riportato la Martinelli in platea. Il battibecco tra il presidente del Consiglio e la giornalista è proseguito: “E’ questo il modo di dimostrare di essere italiani? Faccia fare a me il presidente del Consiglio, lei si accomodi fuori”.
“Lei lo fa con la diplomazia, noi lo facciamo con il cuore” ha replicato la Iena. Dopo alcuni istanti Conte ha chiesto ancora una volta alla sicurezza di accompagnare fuori “la signorina non gradita” mettendo fine al siparietto.
Video LaPresse
Davide Romano

Commenta