Roma, 4 mag – Ferrari è in gran forma, come dimostrano gli utili dell’azienda nel primo trimestre 2022 riportati dall’Ansa.

Ferrari, gli utili del primo trimestre 2022

Un inizio di 2022 scintillante per il cavallino rampante, il nomignolo con cui tutti conoscono il marchio Ferrari, che ha registrato utili particolarmente rilevanti in questo inizio dell’anno. I ricavi netti per il prestigioso marchio italiano sono stati pari a 1,18 miliardi di euro, ovvero una crescita del 17,3% rispetto all’anno precedente, oltre a un utile netto di 239 milioni (+16%).

Un trimestre “eccezionale”

Si parla, per la Ferrari, e quindi per il prestigio italiano nel mondo, di un primo trimestre caratterizzato da un “eccezionale” free cash flow industriale pari a 299 milioni di euro. E di consegne di tutto rispetto, pari a 3.251 unità, ovvero ciò che ci testimonia l’aumento del 17,3% rispetto al primo trimestre 2021. Ma sono tutte le statistiche a dare segno positivo: su tutti l’ebitda (il margine operativo lordo, che consente di verificare se la società realizza profitti positivi), pari a 423 milioni, con l’aumento del 12,5%.

L’importanza di Ferrari e dei suoi utili non è mai marginale per il ruolo che ricopre il marchio italiano non solo in patria, ma nel mondo. Specie in un contesto nel quale – purtroppo – l’economia nazionale fatica così tanto, una buona notizia è sempre uno spunto in più per sperare nel futuro.

Alberto Celletti

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

4 Commenti

  1. Ma veramente c’è chi ancora crede che la Ferrari è di proprietà italiana?? La Fiat oramai è a maggioranza francese e la Ferrari è di diritto olandese come la Exor sua controllante

  2. Peccato che conti la sostanza non la forma e la sostanza è il valore a libro da bilancio
    https://images.plurk.com/li2281kdDfjikX6RORI4m.png

    Sì, un’azione #Ferrari vale in realtà 14,17 euro.

    Se posso permettermi un consiglio… chi vive di emozioni e non è un freddo calcolatore stia lontano dalla borsa e dalla finanza in generale, è la più grande truffa legalizzata
    https://massimosconvolto.wordpress.com/2018/09/12/invisibile/

    mai esistita.

Commenta