Il Primato Nazionale mensile in edicola

Milano, 3 apr – Il keniota Edwin Kipngetich Koech ha vinto la Maratona di Milano con il tempo di 2h 7′ e 13”, record assoluto per una gara corsa in Italia. Se durante la gara tutto è filato liscio però, lo stesso non è accaduto quando è arrivato il momento di festeggiare. Koech insieme al secondo classificato il connazionale Mungara e il terzo, l’etiope Abdela, ha dato vita ad un divertente siparietto, visto che nessuno dei tre si è dimostrato in grado di aprire una bottiglia di spumante.



I tre atleti africani hanno iniziato a scuotere le bottiglie senza sfiorare minimamente il tappo. Per aprirle e superare il momento di imbarazzo è stato necessario l’intervento delle belle hostess che si trovavano ai bordi del podio, che hanno mostrato ai vincitori della Maratona di Milano come aprire la bottiglia di spumante.

Black Brain

https://www.youtube.com/watch?v=krKSqXddyN8&feature=youtu.be

Davide Romano

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta