Il Primato Nazionale mensile in edicola

Milano, 3 apr – Il keniota Edwin Kipngetich Koech ha vinto la Maratona di Milano con il tempo di 2h 7′ e 13”, record assoluto per una gara corsa in Italia. Se durante la gara tutto è filato liscio però, lo stesso non è accaduto quando è arrivato il momento di festeggiare. Koech insieme al secondo classificato il connazionale Mungara e il terzo, l’etiope Abdela, ha dato vita ad un divertente siparietto, visto che nessuno dei tre si è dimostrato in grado di aprire una bottiglia di spumante.

I tre atleti africani hanno iniziato a scuotere le bottiglie senza sfiorare minimamente il tappo. Per aprirle e superare il momento di imbarazzo è stato necessario l’intervento delle belle hostess che si trovavano ai bordi del podio, che hanno mostrato ai vincitori della Maratona di Milano come aprire la bottiglia di spumante.

https://www.youtube.com/watch?v=krKSqXddyN8&feature=youtu.be

Davide Romano

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta