Roma, 28 set – Per il The Telegraph Giorgia Meloni non è di estrema destra. Non solo, è “addirittura” assurdo pensarlo. Il virgolettato è – chiaramente – sarcastico, visto che l’opinione del giornale britannico è la prima, nella marmaglia della stampa estera, a non esprimere concetti sul tema totalmente fuori dalla realtà.

Meloni, per il Telegraph “assurdo definirla di estrema destra”

Per il Telegraph la Meloni non è di “estrema destra”. Il leader di FdI, possibile nuovo premier, è stata definita così da mezza stampa internazionale, gridando all’onnipresente fascismo, al “rischio per la democrazia” e “per l’Europa”. Secondo il giornale britannico, però, chi definisce la Meloni in questo senso sta sparando a zero senza alcuna prova o riscontro. L’attuale leader del centrodestra sosteneva l’MSI negli anni Novanta, ma nel 2011 ha fondato Fratelli d’Italia puntando su ideali conservatori, ispirandosi agli stessi inglesi, ed esternando recentemente la cosa con una dichiarazione pure abbastanza netta: “Se fossi inglese sarei un Tory”.

La sorprendente difesa del successo del centrodestra

Come riporta l’Agenzia Nova, ovviamente non mancano le critiche, e sono le solite: immigrazione, “diritto all’aborto” eccetera. Ma le accuse di “deriva autoritaria” secondo il quotidiano, sono confutabili. Per il Telegraph la vittoria di Meloni è addirittura “un trionfo della democrazia”. Sarà la prima presidente del Consiglio italiana eletta dai tempi di Silvio Berlusconi, nel 2008. Perché, riepilogando, degli ultimi sei primi ministri, da allora fino ad oggi, nessuno è stato leader di un partito, e quattro di essi non erano neanche stati eletti in parlamento.

Alberto Celletti

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

3 Commenti

Commenta