Roma, 8 dic – Olaf Scholz, della Spd, è il nuovo cancelliere della Repubblica Federale Tedesca. Per la precisione, come riporta la notizia pubblicata dall’Ansa.

Olaf Scholz è il nono cancelliere dal 1949

Il socialdemocratico Olaf Scholz giura quindi nel Bundestag come nuovo Bundeskanzler (cancelliere) della Repubblica federale tedesca. Il tutto dopo l’elezione in Parlamento di stamattina e la nomina del Capo dello Stato Frank-Walter Steinmeier.  Con questo momento particolare si apre così una nuova era per la Germania, dopo 16 anni di governo di Angela Merkel. Il passaggio delle consegne in cancelleria è in programma alle 15, quando Olaf Scholz andrà al castello di Bellevue, il Quirinale tedesco, con tutti i suoi ministri.

Il Bunderstag lo elegge con quasi 400 voti

Olaf Scholz, 63 anni, è stato eletto cancelliere dal Bunderstag con 395 voti. È il quarto dell’Spd ad assumere la carica, dopo Willy Brandt, Helmut Schmidt e Gerhard Schroeder.  Il governo di Scholz sarà di coalizione, la cosiddetta “Semaforo”, che sarà costituita da Spd, Verdi e Liberali: i vincitori del 26 settembre. Finisce così, dopo 16 anni al governo, il governo dell’Unione (Cdu-Csu), che andrà all’opposizione. Al termine delle votazioni, un lungo applauso ha salutato Angela Merkel al Bundestag.

Alberto Celletti

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

Commenta