Roma, 30 nov – In Marocco diversi italiani sono rimasti bloccati a causa delle disposizioni del governo sulla variante Omicron. Nella fattispecie, ci si riferisce ai voli aerei, fermati dal ministero della Salute per le provenienze africane, in un provvedimento già di per sé abbastanza confusionario.

Bloccati in Marocco dalla variante Omicron

Come riporta il Messaggero, gli italiani sono fermi in Marocco per la variante Omicron: o, per meglio dire, per la sua gestione. Dopo che il governo ha fermato voli e collegamenti marittimi in entrata ed uscita per fermare l’ultima mutazione, Claudia Lanteri, consulente dei finanziamenti europei, ha raccontato la disavventura sua e degli altri italiani. La Lanteri si trovava a Marrakech da qualche giorno, e oggi sarebbe dovuta rientrare in Italia.

“Scene di disperazione”

Uscire dal Marocco nonostante la variante Omicron, che tra l’altro sarebbe sudafricana, come mette in luce la Lanteri: “Siamo qui e non sappiamo quando potremo ritornare”, dice, poi aggiunge: “non c’è nessun motivo per bloccare i voli dal Marocco, visto che la variantè è del Sudafrica. Siamo 20 persone, 4 trainer e 16 ragazzi da tutta Europa. Ognuno di noi ha degli impegni, del lavoro, degli affetti a casa”. Questo il contenuto del video girato dalla donna nel disperato tentativo di avere l’attenzione necessaria per risolvere un impasse drammatico e al tempo stesso anche ridicolo

Alberto Celletti

La tua mail per essere sempre aggiornato

3 Commenti

  1. Mettiamo subito a disposizia un barcone di quelli buoni, a umma umma: risolviamo subito, assistono altri e sperimentiamo l’ andazzo. Tanto Di Maio è pure diventato amico di Macron! Mal che vada questa è una amicizia che conta. Un, due, tre…

  2. Sono marocchina che sono in Italia da gennaio 2008, non dimenticherò mai, tutto quello che mi ha dato l’Italia e soprattutto le amici italiani che mi sono stati sempre vicino sia nelle belle momenti che nelle brutti, voglio dire ai persone bloccate al Marocco che sono in difficoltà sono disponibili a accogliervi a casa mia al Marocco vita e alloggio fino quando trovate una soluzione, se avete paura di starci a casa di persone sconosciute possiamo fare tutto tramite carabinieri per starvi tranquilli.

Commenta