Il Primato Nazionale mensile in edicola

Dopo l’interruzione a causa della pandemia Covid-19, la seconda metà del torneo ed il sipario delle vacanze, la Serie A è pronta a ripartire il 19 settembre.

Il Consiglio Federale della FIGC si è riunito a Roma ed ha definito la data di ritorno della Serie A, nonostante le società che si sfideranno nei tornei internazionali avessero chiesto all’ente regolatore di contemplare una data più lontana, affinché tutte le squadre potessero prepararsi nel modo migliore. Tuttavia, la richiesta non è stata presa in considerazione ed è stato stabilito che il torneo inizierà il terzo fine settimana di settembre.

La prima giornata della Serie A 2020/21 inizierà con lo scontro tra la Roma arrivata quinta la stagione precedente ad un passo dalla Champions, ed il sempre solito Verona.”

“Questa partita non sembra essere così allettante per il fatto che la Roma, con la nuova proprietà, voglia tornare ad essere una delle squadre più importanti in Italia e in Europa; ed insomma, le ambizioni del Verona, potrebbero avere un livello inferiore visto anche la perdita di alcuni giocatori chiave (come Kumbulla andato proprio alla Roma).”

“Ma se, per la partita di Serie A Roma – Verona, la quota migliore fosse su Eurobet, come comportarsi? Una quota di 1,80 per una vittoria della Roma contro una quota di 2, rende inevitabilmente il secondo operatore più allettante rispetto al primo.

Per quegli appassionati che si sentono abbastanza fortunati, e decidono di scommettere sulla Serie A, la cosa migliore da fare è partire da un’analisi preliminare delle quote proposte sui migliori siti Italiani sicuri e legali per scommesse sportive, raccogliendo anche informazioni sui vari bonus proposti.

Per vivere ogni evento con il massimo del divertimento, nel rispetto delle regolamentazioni ADM (ex. Aams) e tenendo a mente quanto sia competitivo il campionato di Serie A, restare aggiornati sulle migliori quote legali è fondamentale. Entriamo nel dettaglio.

Scegliere un Sito di Scommesse Sportive sulla Serie A

Ci sono diversi bookmakers autorizzati ad operare nel mercato italiano. Anche se ti consiglieremo sempre di registrarti in ognuna di esse, al fine di favorire le tue vincite, è importante conoscere la teoria nelle scommesse sportive e sapere quali siano le reali chance di vincita, e soprattutto come limitare le perdite.

Qui di seguito proviamo ad elencare alcune caratteristiche che ogni bookmaker serio dovrebbe avere. Per facilitare la consultazione, esistono portali gratuiti che confrontano i vari siti scommessa e stilano classifiche aggiornate.

Come sempre, è bene ricordare che il gioco d’azzardo compulsivo è una malattia a tutti gli effetti. Non scommettere mai cifre che non puoi permetterti di perdere ed utilizza solo portali autorizzati dall’ADM (Angenzia delle Dogane e dei Monopoli). Se manca questo punto, allora il bookmaker non è legale in Italia e dovresti stargli alla larga.

Valore delle Quote

Oltre alla sicurezza della piattaforma, reputazione (licenze ottenute), qualità delle transazioni (forme di pagamento accettate, tasse sui depositi di denaro, ecc..), o anche l’offerta di scommesse live, uno dei punti cardine da cui partire è l’analisi delle quote.

Che si tratti di calcio, tennis, basket o rugby, ogni disciplina è soggetta a statistiche che cercano di prevedere il risultato dell’evento (scommessa). Per capire se un sito di scommesse sportive fa al caso nostro, vanno considerati i valori delle quote offerte per l’evento che ci interessa.

Ad esempio, secondo il portale di recensioni scommesse.commentierecensioni.com, attualmente il bookmaker Sisal è uno dei migliori in Italia. Ma se, per la partita di Serie A Inter – Benevento, la quota migliore fosse su Eurobet, come comportarsi? Una quota di 1,80 per una vittoria dell’Inter, contro una quota di 2, rende inevitabilmente il secondo operatore più allettante rispetto al primo.

Qualità del sito web

Il secondo punto, per determinare quale provider scegliere per scommettere sulla Serie A,  è la qualità del sito stesso. Dato che stiamo utilizzando il nostro denaro, la piattaforma scelta deve garantire il massimo delle performance da ogni tipo di dispositivo (smartphone, tablet o desktop PC).

Sia per la qualità del design che per l’azione di navigazione (tempo di caricamento pagina, fluidità, intuitività), questi aspetti “tecnici” sono essenziali per l’esperienza di gioco finale. Dopo molti test, eseguiti quotidianamente dal nostro team, ci siamo resi conto quanto alcuni bookmakers possano avere dei cali tra un dispositivo e l’altro.

Quindi, sulla base della nostra esperienza, consigliamo di testare la piattaforme non solo da pc ma anche da smartphone, per vedere come rispondono e scegliere quelle che si adattano meglio alle nostre esigenze.

Diversità delle scommesse

Il terzo criterio è la diversità delle scommesse proposte. Siamo partiti dalla ripresa del campionato di Serie A ma, da appasionati di calcio, ci piace l’idea di avere molti campionati tra cui scegliere. E questo non limitato ai confini europei.

Un bookmaker serio si riconosce anche dalla ricchezza dell’offerta, a quote competitive. Un sito con pochi eventi non solo limita il divertimento, ma viene percepito come poco strutturato, diversamente dai migliori siti scommesse autorizzati ADM.

 

Qualità Bonus di Benvenuto

Il quarto criterio che abbiamo preso in considerazione, nella nostra analisi, è la qualità del bonus di benvenuto offerto dal bookmaker. Oltre a promozioni specifiche e altre sfide che troverai durante tutto l’anno sui siti di scommesse, ogni bookmaker offre un bonus di benvenuto ai suoi nuovi clienti.

Dopo aver analizzato l’insieme dei migliori bonus bookmaker, abbiamo individuato che ogni provider divide i bonus in base a livelli da raggiungere. Possono quindi cambiare gli importi proposti e le condizioni di ottenimento. 

Assistenza Clienti

Infine, spesso tenuto di poco conto, il servizio clienti

Se troviamo la migliore quota per scommettere sulla Serie A, vogliamo giocare ma abbiamo un dubbio, da chi andiamo? Se il bookmaker non offre adeguata assistenza, in italiano, meglio lasciare perdere.

Che si tratti di rispondere a semplici domande, risolvere piccoli problemi o semplicemente informare da un punto di vista pratico, ogni bookmaker deve essere a disposizione del player.

In quest’ottica, abbiamo raccolto l’insieme delle modalità di contatto (e-mail, telefono, chat, posta), notando che la live chat resta il metodo più veloce, per comunicazioni brevi, mentre la mail diventa utile soprattutto per questioni di pagamento (tempi di risposta media, entro 48h).

In Conclusione

Come paese di appassionati di calcio, la ripartenza della Serie A ci rende molto contenti, e scommettere sulla propria squadra del cuore potrebbe venire quasi spontaneo: per farlo in sicurezza è bene tenere a mente quanto detto qua sopra, avendo cura  di controllare che il portale sia autorizzato ADM (ex. Aams).

Come nel caso delle fake news politiche, anche nel mondo delle scommesse esistono operatori senza scrupoli che mirano, di fatto, a rubare i soldi di giocatori ignari. Non credere che i soldi cadano dagli alberi, e diffida da chi promette vincite sicure. Gioca in maniera responsabile.

Commenta