Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 17 lug – Il 58% dei cittadini italiani si dice contrario alla possibilità di adozione per le coppie omosessuali. E’ quanto emerso da un’indagine Eurispes sui temi “etici”. Dal sondaggio è emerso viceversa che la maggioranza degli italiani è favorevole ai matrimoni tra persone dello stesso sesso: per l’esattezza il 59,5%. Quest’ultima è una percentuale nettamente in aumento rispetto al 2015, quando soltanto il 40% degli intervistati si diceva a favore delle nozze gay. Come sottolineato da Adnkronos, dalla rilevazione Eurispes effettuata a più riprese e presso un campione di cittadini rappresentativo della compagine italiana dai diciotto anni in su, emerge inoltre un altro dato piuttosto significativo. Soltanto il 47,8% degli italiani è favorevole alla legalizzazione delle droghe leggere, a fronte quindi del 52,2% di persone che si dicono contrarie.

Eutanasia: favorevole il 75% degli italiani

Altre questioni vedono invece il campione di italiani interpellati diviso più o meno a metà. Ad esempio la legalizzazione della prostituzione, per la quale il il 50,5% degli italiani si dice favorevole, a fronte del 49,5% dei contrari. Nel 2019 i favorevoli erano soltanto il 46,5%. Il tema su cui gli italiani sono invece meno divisi è quello dell’eutanasia. Il 75,2% degli italiani si dice infatti favorevole alla cosiddetta “buona morte”, con la somministrazione diretta di un farmaco letale al paziente che al momento è illegale in Italia. Peraltro si registra una forte ascesa negli ultimi anni dei favorevoli all’eutanasia, visto che nel 2015 rappresentavano il 55,2% della popolazione.

Alessandro Della Guglia

6 Commenti

  1. Ma scherziamo??? Un bambino in mano a due malati di mente depravati. E’ una malattia psichiatrica e va trovata subito la cura.

  2. Il 42 % è a favore delle adozioni gay?? Ma questa è gente che ha avuto un padre ed una madre eppure oggi fà la moderna ed è favorevole ai sodomiti?E 2 uomini possono gestire a piacere un bambino prodotto da una donna che viene pagata e per contratto deve poi abbandonarlo?? Questa scristianizzazione viene da lontano; sono circa 2 secoli che forze occulte tramano contro il cattolicesimo e la famiglia naturale per un nuovo ordine mondiale senza stati e dove i bambini verrano levati ai genitori e manovrati a piacere.Gia’ oggi vediamo l’immissione nei programmi scolastici delle elementari della teoria gender, che dice che abbiamo oltre 50 espressioni sessuali diverse e che il sesso alla nascita non conta niente!

  3. Ma chissà come mai il sottoscritto e tanti altri che ho conosciuto non sono mai, mai, mai stati sottoposti a sondaggio ! E’ più facile vincere forte al gratta e vinci !

Commenta