Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 15 apr – La somministrazione del vaccino AstraZeneca è stato sospesa da oggi a militari e forze dell’ordine. E’ quanto rivelato da Adnkronos che ha avuto modo di visionare una comunicazione interna.

AstraZeneca sospeso a militari e forze dell’ordine. Il documento

“E’ sospesa momentaneamente la vaccinazione con Vaxzevria (AstraZeneca)” per i militari e le forze dell’ordine in Italia “fino a nuova disposizione”. E’ l’ultima novità riguardante il vaccino anti Covid tuttora al centro di polemiche per le segnalazioni di rari casi di trombosi. Il documento in questione, come precisato dalla stessa Adnkronos, segue la direttiva della struttura del commissario per l’emergenza Covid che prevede difatti la procedura per le somministrazioni per fasce d’età e non più per attività lavorativa svolta. Non si tratterebbe dunque meramente di una scelta ad hoc per militari e forze dell’ordine.

Nello stesso documento si precisa inoltre che le “dosi attualmente non utilizzate dovranno essere conservate e somministrate esclusivamente come seconda dose“. Ma si conferma “la prosecuzione delle attività di somministrazione dei vaccini Pfizer e Moderna limitatamente al personale sanitario e al personale a cui è stata già inoculata la prima dose”. Stando a quanto riportato da Libero la decisione di sospendere la vaccinazione con AstraZeneca a militari e forze dell’ordine è maturata comunque in seguito agli “effetti collaterali segnalati da un alto numero di agenti in seguito all’inoculazione e che li avevano costretti a casa”.

Speranza ribadisce: “AstraZeneca sicuro”

Proprio oggi il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha ribadito che il vaccino AstraZeneca è sicuro. “Su 32 milioni di vaccinazioni effettuate e 222 segnalazioni sono stati registrati 86 eventi avversi e, di questi, 18 sono risultati fatali”, ha dichiarato Speranza. Come noto in Italia questo vaccino adesso è raccomandato per gli over 60. “Ci sono studi e ricerche autorevoli che, a mio avviso, rischiano però di non essere sufficienti a dissipare i dubbi che in questi giorni tormentano tante persone. Dinanzi ai dubbi l’arma più efficace è la trasparenza”, ha specificato poi Speranza.

Alessandro Della Guglia

La tua mail per essere sempre aggiornato

5 Commenti

  1. Astrazeneca sospeso per militari e forze dell’ordine. Bene. Ma consigliato per anziani per i quali prima era sconsigliato. Forse pensano che tra gli anziani gli ‘eventi avversi’ o ‘fatali’ del loro burocratese si notino di meno. Qualcuno di questi apprendisti stregoni pagherà mai per i morti previsti e messi in conto con l’uso scriteriato di vaccini sperimentati sulla pelle della popolazione?

  2. come avevo già scritto qualche giorno fa….al prossimo decesso di un giovane militare non si farà più vaccinare nessuno in italia.

    questa è probabilmente l’unica ragione della sospensione a FFOO e FFAA.

Commenta