Roma, 12 set – Beppe Grillo sogna orti verticali e quartieri innovativi. Nel frattempo qualche euro da parte per la realizzazione di questi straordinari progetti potrà metterlo, ammesso che abbia sul serio intenzione di utilizzare il porcellino del risparmio. In ogni caso i conti (e che conti) della Beppegrillo Srl, società del fondatore del M5S, sono in attivo: 230mila euro di ricavi delle vendite, corrispondenti agli “spazi sul portale del web”. Come rivelato dall’Andkronos che ha realizzato un’apposita ricerca, la società del comico genovese nata nel 2017 e che gestisce portali del web (in particolare il blog di Grillo dopo la “separazione” dalla Casaleggio Associati), stando al primo bilancio relativo al 31 dicembre 2018 ha chiuso con un “risultato positivo di 73mila 238 euro”. Cifra riportata nella relazione gestionale.

Un socio unico

“Nel 2018 – si legge nel documento in questione- sono stati attivati vari contratti di visibilità sui nostri portali, da parte di aziende operanti in vari settori”. Con un totale di ricavi delle vendite che ammonta appunto a 230mila euro e un “risultato operativo” di 102mila 384 euro, a fronte di “costi esterni operativi” pari a 127mila 616 euro. Il fondatore del Movimento 5 Stelle è tra l’altro socio unico della Beppegrillo Srl, che ha sede a Genova e ha un capitale investito di poco più di 131mila euro.


Intanto proprio dal suo blog, Grillo ha lanciato un tour speciale, passando dunque dai Vaffa day all’Italia da ‘rigenerare’. “Il prossimo anno – si legge su beppegrillo.it – a primavera due camper attraverseranno l’Italia ma a fine settembre Regeneration Road scalderà già i motori per un primo giro di perlustrazione. A bordo ci saranno un narratore, dei registi documentaristi, un cuoco, un fotografo. Ospiteremo lungo la strada molti ospiti: viandanti, agronomi, comici, poeti, inventori, studenti, commercianti, artisti, innovatori. A loro chiederemo un pensiero su cosa significhi ‘rigenerare’ un Paese e reinventare in modo concreto e pragmatico l’economia, la politica, il futuro, il clima, il modello di vita e produzione, il tempo libero, gli affetti”.

Alessandro Della Guglia

Commenti

commenti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here