Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 27 mag   Francesco Borgonovo e Ilaria D’Amico ospiti entrambi a L’aria che tira arrivano ai ferri corti. Oggetto del contendere, la Partita del Cuore e il corollario di polemiche relative a Aurora Leone dei The Jackal che dice di essere stata cacciata via perché “donna”.



D’Amico si schiera con Aurora dei The Jackal

Ilaria D’Amico ovviamente si schiera senza se e senza ma con l’autrice dei The Jackal: “Non voglio generalizzare ma questi uomini spesso hanno purtroppo posizioni apicali e quindi possono determinare situazioni di sciatteria e imbarazzo a leggere le cose dal punto di vista dell’educazione e delle dinamiche. Aurora viene trattata come un’infiltrata e invitata ad alzarsi dal tavolo in una causa di beneficienza che dovrebbe essere inclusiva…Non solo ci sono tantissime ragazzine che giocano a calcio, in questo caso c’è proprio un’idiozia – continua la giornalista – C’è stata un’ignoranza grassa, satolla sono 30 anni che la nazionale coinvolge le donne”.

Borgonovo: “Ma quale patriarcato …”

Borgonovo, firma de La Verità, è d’avviso completamente contrario: “Io sinceramente non capisco bene di che diamine stiamo parlando. Siamo alla partita del cuore, dove prima dei cantanti hanno giocato le ragazze della squadra femminile della Juventus, da anni la nazionale invita cantanti famose a giocare. Non mi pare che si possa accusare quell’istituzione di sessismo – poi continua – Qualcuno di voi era lì? No, perché non mi sembra perché noi stiamo sentendo la versione di una persona che era invitata, ho letto dichiarazioni diverse. Pecchini si è dimesso perché non siamo un paese sessista, noi non abbiamo neanche indagato su come sia andata questa cosa, se questo signore ha detto delle frasi sgradevoli ha fatto benissimo a dimettersi. Ma non mi pare che il problema di far giocare le donne si ponga in questo contesto.” Poi continua: “Ho ascoltato in religioso silenzio tutta la retorica prima perché questo non è un paese maschilista, per niente. Il patriarcato esiste nelle teste di chi con queste cose si vuole fare pubblicità”.

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. A parlare di maschilismo, e altre caxxate varie che finiscono per -ismo sono solo una sparuta ma rumorosa e ben remunerata minoranza di agit prop giornalistico- fannullono -sardine! Esistono solo diritti e doveri dei singoli e delle comunità società ! il resto sono pagliacciate da circo barnum per tirare a campare!

Commenta