Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 21 mag – Roberto Burioni una ne fa e cento ne pensa, specialmente sul coronavirus. Quello che ha fatto, infine, è stato di vaccinarsi. Anche se, confessa, aveva paura dell’ago….

Sangue di Enea Ritter

Burioni e la paura dell’ago

Il professor Roberto Burioni ha paura dell’ago e non teme di confessarlo nel corso di un’intervista video al Corriere della Sera «Non mi fa piacere sottopormi a punture. Ma il momento in cui mi hanno vaccinato è stato il più bello della mia vita». Nel momento dell’intervista Burioni era al Burger King in viale Tibaldi, a Milano. Voi direte, per mangiarsi un panino? Giammai! Era lì per discutere di vaccini e fare i suoi complimenti ai manager italiani della catena di fast food. Hanno infatti contribuito a realizzare un hub vaccinale che tra un mese dovrebbe permettere a 4000 dipendenti e ristoratori concorrenti di vaccinarsi.

Black Brain

«Essere anti-vaccinisti è come essere contro estintori o le cinture sicurezza. Dopo l’acqua potabile, i vaccini sono quelli che hanno salvato più vite nel mondo» continua Burioni secondo il quale, senza dilungarsi in teorie circa le cure ai malati di Covid, “l’unica soluzione che ci tirerà fuori da questa tragedia è il vaccino”.

Quando Renzi voleva candidarlo 

Burioni confessa inoltre che Matteo Renzi voleva candidarlo, ma l’infettivologo rifiutò. «Mi disse: “Vuoi rovinarti la vita per fare qualcosa per il suo Paese?” Ho rifiutato perché pensavo di essere più utile fuori. E ci sono riuscito. Siamo amici con Renzi e lo stimo, ma così ho potuto informare in modo indipendente e senza mai essere identificato con un partito politico. Non ho nei miei programmi la politica. Però mai dire mai».

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

4 Commenti

  1. Dopo l’acqua potabile, i vaccini sono quelli che hanno salvato più vite nel mondo.
    Ma sapete quante persone non hanno l’acqua potabile nel mondo ?
    Secondo qualcun altro è prioritario vaccinare tutto il mondo.
    Nel mondo muoiono di fame circa 8.000 bambini al giorno.
    Ti preoccupi di portare loro acqua, cibo o vaccino ?

Commenta