Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 21 giu – Solo 24 morti (la metà rispetto alla giornata di ieri) e nuovi casi di positività al coronavirus ancora in calo: sono questi gli ultimi dati relativi all’epidemia appena diffusi dal dipartimento della Protezione civile.

Calano ancora i nuovi positivi

Con 224 nuovi positivi in più il numero totale di attualmente positivi sale a quota 20.972, con una decrescita di 240 assistiti rispetto a ieri. Continua insomma l’appiattimento della curva dei pazienti contagiati, destinata a breve a scendere al di sotto di quota 20mila. Di questi, poco più del 10% (2314) sono ricoverati in strutture dedicate, 160 in meno rispetto a ieri. Si conferma anche il calo dei pazienti intensiva: 148 i letti occupati, 4 in meno nelle ultime ventiquattr’ore.

Sempre rispetto a ieri, come detto, i deceduti sono 24 e portano il totale a 34.634. Nessun decesso si registra in ben 16 regioni, mentre la Lombardia, Piemonte ed Emilia-Romagna si confermano sul “podio” delle aree con più contagiati. Buone notizie anche dal fronte dei dimessi e dei guariti, che salgono a quota 182.893 con un incremento di 440 persone.

Nicola Mattei

1 commento

  1. Avete sentito qualche prelato che durante questa pandemia abbia fatto cenno al significato della vita e della morte ?
    Del paradiso o dell’Inferno ?

Commenta