scuola favara
Le immagini del crollo dei calcinacci in una scuola di Favara (Agrigento)

Favara (Ag), 10 ott – Un’insegnante di sostegno ed un bambino disabile sono rimasti feriti, ieri, dalla caduta di alcuni calcinacci in una scuola di Favara, comune della provincia di Agrigento. L’istituto comprensivo “Don Bosco”, che raccoglie materne ed elementari, è situato in un edificio di 62 anni, che però fino ad ora non aveva mostrato apparenti problemi.

L’alunno, che ha 11 anni e frequenta la quinta, e la maestra era appena entrati in classe quando si è verificato il crollo. Immediato il ricovero dei due coinvolti, portati all’ospedale del capoluogo: il bambino se la caverà con 7 giorni di prognosi e qualche escoriazione, mentre l’insegnante è ancora in osservazione anche se le sue condizioni non sono preoccupanti.

A causa del crollo, l’intera scuola – nove classi delle elementari e una della materna – è stata evacuata.

“Quello che è accaduto è strano. È stato accertato anche dai responsabili dell’ufficio tecnico che il tetto di quella classe era in perfette condizioni, a differenza di altre aule dove si notano, invece, vecchi segni di infiltrazione d’acqua”, ha spiegato il sindaco di Favara, Rosario Manganella.

“E’ tutto sotto controllo – ha spiegato invece il dirigente scolastico Brigida Lombardi –  e l’istituto continuerà a funzionare. Domani sarebbe rimasto comunque chiusa perchè sabato. Lunedì i bambini andranno a scuola e poi si stabilirà dove ci sono i posti per ospitarli temporaneamente”.

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here