Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma,29 set – Stamattina sono state sgomberate due famiglia italiane dalle abitazioni che occupavano da 30 anni in Via del Colosseo 73. Simone Di Stefano, vice-presidente di CasaPound, è stato arrestato insieme ad altri militanti del movimento delle “tartarughe” per aver resistito allo sgombero visto che si tratta di due famiglie indigenti e con disabili a carico e visto che per loro l’amministrazione capitolina -al di là delle vacue promesse – non ha proposto nessuna soluzione attualizzabile.

Ci chiediamo: è questo il trattamento riservato agli italiani in stato di emergenza abitativa? Se si fosse trattato di un’occupazione di immigrati, le Fdo sarebbero stati ugualmente così solerti? Se al posto dei militanti di Cpi ci fossero stati militanti della sinistra radicale le Fdo si sarebbero comportate allo stesso modo? Almeno per noi queste domande sono retoriche. Per il resto parlano le immagini.

Aurelio Pagani

8 Commenti

  1. A vedere voi ragazzi, ammanettati come dei delinquenti, provo ciò che provò Mazzini, bambino, a vedere i “proscritti d’Italia”. Non che voglia paragonarmi a Mazzini, ma lo stato d’animo è lo stesso. Solo che lui era un bambino e aveva la vita davanti a sè, per riflettere e per agire, e io invece sono arrivata quasi al tramonto con la triste coscienza di non poter fare nulla in questo disastro, che è un pò colpa anche di quelli della mia generazione.

    Maria Cipriano

  2. Solidarietà a Simone Di Stefano e ai Camerati arrestati. In uno stato di merda dove gli stranieri sono coccolati e gli Italiani buttati in mezzo ad una strada (grazie al PD e con il beneplacito dei 5 stelle), CasaPound unica trincea dove si lotta per il nostro popolo e la salvezza dell’Italia. AUDERE SEMPER!!!

  3. Cari Camerati, questa è la colpa di essere ITALIANI e DIFENDERE gli ITALIANI. Penso sia ora che qua ci si ribelli ma aMUSO DURO. Se fossero stati immigrati e clandestini, tutto ciò non sarebbe successo, perchè le zecche delle cooperative rosse e dell’ arci avrebbero potuto fare ciò che gli pare. Questi uomini fanno partite del corpo di sicurezza che noi italiani contribuiamo a pagar loro lo stipendio.Questi sono i 5 stelle = pd. sono ambedue stessa razza con solo diverso il nome. Spero che il popolo Italiano inizi a capire come viene e, da chi viene gestita la Nazione Gloriosa Italia, con una Civiltà e una Storia. Aggiungere altro è superfluo. Ave CAMERATI.

  4. Onore a Diego Stefano ed agli altri militanti che si schierano ogni giorno dalla parte degli italiani, anche a loro rischio è pericolo. La differenza con le zecche dei centri sociali è evidente.

  5. Onore a Diego Stefano ed agli altri militanti che sono a fianco degli italiani in difficoltà, in silenzio ed a proprio rischio e pericolo.
    Altro che i cialtroni dei centri sociali!

Commenta